Eccoci dunque arrivate al primo traguardo, la quarta settimana di allenamento. Se mi leggete regolarmente, sapete già tutte che sto seguendo la Bikiny body guide di Kayla Itsines.

Se invece è la prima volta che capitate sul mio blog, QUI trovate tutte le informazioni su questo programma di allenamento (Cosa è, come funziona, come vanno eseguiti gli esercizi…).

La guida è divisa in 12 settimane di allenamento e i traguardi sono fissati alla 4, alla 8 e alla 12. Kayla suggerisce di scattarsi delle foto all’inizio del percorso, la “week 0”, per intenderci, e poi di scattare nuove foto a ogni traguardo per confrontare i progressi.

Devo dire che questo metodo è assolutamente fantastico, perché regala molte più soddisfazioni della prova peso sulla bilancia! :)

Infatti, dal momento che i muscoli pesano più del grasso, mano a mano che vi allenate, non è detto che perdiate molti chili: il grasso in eccesso se ne andrà sicuramente, ma al suo posto si svilupperanno dei muscoletti tonici e definiti.

L’impatto più grande del vostro cambiamento, quindi, sarà visivo: un corpo decisamente più sodo, tonico, definito… Insomma, delle gran belle differenze rispetto all’inizio.

Vi ho già raccontato in modo sparso il perché e il per come ho iniziato ad allenarmi e in che modo sono arrivata a questo punto; ma visto che l’ho fatto sempre in modo frammentario (un po’ su Facebook, un po’ su Instagram, un po’ rispondendo ai vostri commenti, ecc…), ho pensato di scrivere un post unico per fare il punto della situazione e ribadire che le cose non avvengono dalla sera alla mattina, ma dietro i risultati c’è sempre tanto sacrificio e a volte anche un percorso un po’ “travagliato” come il mio.

bikiny body guide kayla itsines funziona risultati

Il mio percorso con la Bikini Body Guide

Faccio sport da tutta la vita e ne ho provati veramente tanti, anche a livello agonistico (nuoto, pallavolo, kick boxing, zumba, sala pesi…) e, sfortunatamente, ho dovuto smettere di praticare kick boxing a causa di un problema alle ginocchia.

Dopo aver chiuso quel capitolo della mia vita, ho dovuto ripiegare su attività fisiche meno intense, seguendo prima un corso di zumba per un anno e infine approdando alla sala pesi.

Voglio soffermarmi su queste due ultime esperienze se avrete voglia di leggerle: come vi dicevo, l’anno scorso ho seguito un corso di zumba per 10 mesi e in questo periodo ho fatto anche una dieta iperproteica in cui avevo eliminato quasi del tutto i carboidrati.


In questo modo ero riuscita a perdere quasi 10 chili e se riguardate qualche vecchio post come CHIC MIX, potrete farvi un’idea di quanto fossi dimagrita (forse anche un po’ troppo).

Nell’arco di un’inverno, ho ripreso tutti i chili persi, conseguenza più che ovvia, considerando che non si può vivere per sempre senza mangiare pane e pasta. Morale della favola? Le diete di questo genere, che eliminano del tutto uno o più tipi di alimenti, sono da dimenticare.

L’organismo infatti si disabitua ad assimilare queste sostanze nutritive e quando le reintroduciamo, non le smaltisce più bene e finiamo con ingrassare nuovamente e più velocemente di prima.

Chiusa la parentesi di zumba poi, quest’anno da febbraio a maggio ho fatto sala pesi: l’attività in sé non mi è dispiaciuta ma neanche così ho ottenuto i risultati sperati.

Inoltre, in un periodo un po’ sregolato, ho iniziato a dare il peggio di me stessa con continue abbuffate e oltre ad ingrassare, mi stavo intossicando l’organismo e soffrivo spesso di problemi come incubi e gastrite.

bikiny body guide kayla itsines funziona risultati

A fine maggio, quindi, ho fatto due belle cose: ho lasciato gli allenamenti in palestra e ho iniziato a mangiare sano. Una decisione meditata per un po’ ma attuata poi dalla sera alla mattina, perché ero veramente stanca di sentire il mio corpo così appesantito e affaticato dalla spazzatura che ci buttavo dentro.

Quindi:

  • step 1: ripulire l’organismo con una dieta sana e prevalentemente vegetale;
  • step 2: preparazione fisica alla bikini body guide

Dopo due settimane di riposo, a metà giugno ho deciso di provare con un allenamento “fai da te” e per una settimana sono andata a correre, nel frattempo ho scoperto la guida di Kayla Itsines e mi sono documentata al riguardo.

Avendo saputo dell’esistenza di una versione gratuita di prova della guida (trovate tutte le schede e gli esercizi QUI, QUI e QUI), ho iniziato ad allenarmi con questa e l’ho seguita per circa un mese. Dopodiché, ho finalmente deciso di acquistare e seguire la guida completa di 12 settimane.

Leggi anche: BIKINI BODY GUIDE: LE DIFFERENZE TRA GUIDA GRATUITA, BBG 1.0 E BBG 2.0


Considerazioni dopo 4 settimane di allenamento

Oggi si conclude la mia quarta settimana di allenamento con la bbg completa, il primo traguardo importante. Visto che fin dall’inizio sto condividendo con voi i miei progressi e i miei allenamenti, ho pensato di fare un post unico per ricapitolare tutto e mostrarvi anche qualche foto sui risultati effettivi.

Come potete vedere dalla foto del prima/dopo con gli stessi pantaloni, il cambiamento è molto evidente! Ho perso una taglia, 3 cm di vita e 12 cm di fianchi.

Le cosce sfortunatamente non le ho misurate a inizio percorso, ma quasi non si toccano più tra loro e il cambiamento è notevole (ed è la parte del mio corpo che più di tutte sto cercando di migliorare).

In tantissime mi avete chiesto se i risultati ci sono, se vale la pena provare, se la guida è valida… La mia risposta è: ASSOLUTAMENTE SÌ!

Non solo posso portare il mio caso come esempio, ma posso anche aggiungere che della sana attività fisica certo non vi farà male in ogni caso :D

bikiny body guide kayla itsines funziona risultati

Personalmente posso garantirvi che una dieta sana a l’esercizio quotidiano mi stanno cambiando la vita e rispetto a maggio mi sento 10.000 volte più sana, forte e anche felice, perché questi cambiamenti mi danno una motivazione e una grinta che si ripercuote in tutti gli ambiti della mia vita.

L’importante è impegnarsi al 100% e forse anche di più… Se ci credete fino in fondo e siete determinate a raggiungere un obiettivo, ce la farete (e questo vale per tutto nella vita)! E io mi sto impegnando con tutta me stessa per riprendermi il corpo e la vita che voglio!

Ragazze, scusate il fiume di parole, spero che almeno leggere la mia esperienza vi sia stato d’aiuto, magari qualcuna ci si ritroverà anche. Ci tenevo a raccontarla per intero perché ricevo sempre domande al riguardo e in questo modo rispondo a tutte in un unico post.

Spero che questo percorso possa motivare anche voi e continuate a seguirmi su INSTAGRAM @fedelefreaks per aggiornamenti quotidiani.
Al prossimo traguardo! :D

bikiny body guide kayla itsines funziona risultati

Guarda I MIEI RISULTATI dopo 12 settimane di allenamento!


COME FUNZIONA LA BIKINI BODY GUIDE DI KAYLA ITSINES? Leggi tutta la SPIEGAZIONE IN ITALIANO

CHE ATTREZZI SERVONO PER FARE LA BIKINI BODY GUIDE DI KAYLA ITSINES? Scoprilo QUI!

QUANDO E COME DEVO ALLENARMILeggi la spiegazione QUI.

Scopri anche i post sulla GUIDA GRATUITA di Kayla Itsines nella categoria FITNESS!

SEGUIMI SU INSTAGRAM PER CONDIVIDERE L’ALLENAMENTO INSIEME! Mi trovi come @fedelefreaks.

Ti potrebbe interessare anche