By Published On: 07/05/2020Categories: CorpoTags:
Tappetino agopressione del marchio Asanamat
Tappetino agopressione del marchio Asanamat

Hai problemi di ansia, stress, insonnia, mal di schiena e dolori cervicali? L’agopressione potrebbe fare al caso tuo! Ecco perché oggi voglio parlarti di come il tappetino per agopressione Asanamat può aiutarti a risolvere alcuni di questi disturbi in modo 100% naturale.

Come funziona il tappetino per agopressione

Sono mesi, se non addirittura anni, che ero molto incuriosita dai tappetini per l’agopressione: finalmente ho avuto modo di provare quello di Asanamat e oggi vi voglio parlare di tutti i suoi benefici.

L’agopressione praticata attraverso un tappetino produce una modalità di autoguarigione per molti disturbi diffusi come:

  • mal di schiena
  • gambe gonfie
  • cervicale
  • sciatalgia
  • insonnia
  • ansia
  • stress

Si tratta di un sistema molto accessibile e adatto a tutti, che si può utilizzare ogni giorno e in qualsiasi momento, saranno sufficienti pochi minuti di utilizzo per alleviare il dolore o ridurre i fastidi associati a queste patologie comuni.

Cuscino agopressione del marchio Asanamat
Cuscino agopressione del marchio Asanamat

Tappetino chiodato: tutti i benefici

I tappetini per agopressione sono veramente adatti a tutti e chiunque può trarre beneficio dal loro utilizzo: questo è sicuramente il loro vantaggio più grande.

Inoltre sono una terapia facile ed economica che si può fare quotidianamente a casa propria in modo del tutto autonomo.

Esistono vari marchi e modelli di tappetino chiodato, ma anche scegliendone uno economico si potrà comunque godere di moltissimi benefici. Eccone alcuni:

  • Allevia lo stress e l’ansia
  • Riduce la tensione muscolare
  • Riduce il dolore in modo naturale
  • Aumenta la circolazione sanguigna e linfatica
  • Aiuta a diminuire cellulite e ritenzione idrica
  • Diminuisce la pressione sanguigna
  • Migliora il livello di ossigeno nel sangue
  • Stimola la produzione di endorfine per migliorare l’umore
  • Favorisce il sonno ristoratore e aiuta a combattere l’insonnia
  • Aumenta i livelli di energia
  • Riattiva il metabolismo e dunque aiuta nella perdita di peso
  • Aiuta a diminuire il mal di testa

Tutti questi benefici sono confermati da studi relativi all’agopuntura e all’agopressione.

Tappeto fiorito, dettaglio sulle parti in plastica dentellate per l'agopressione
Tappeto fiorito, dettaglio sulle parti in plastica dentellate per l’agopressione

Come utilizzare il tappetino fiorito

La prima volta che si utilizza un tappetino per l’agopressione, la sensazione può essere piuttosto dolorosa: per questo, all’inizio vi consiglio di non stendervi a pelle nuda, ma di indossare una t-shirt o posizionare un asciugamano sul vostro tappetino.


Mano a mano che ci si abitua, poi, è preferibile stendersi a pelle nuda, che è appunto il metodo consigliato e che garantisce la massima efficacia per questo metodo di agopressione.

Se vi state chiedendo come utilizzare il materassino per l’agopressione, iniziate innanzitutto posizionandolo su una superficie piana come il pavimento, ma andranno bene anche il letto o il divano.

Potete anche posizionare un cuscino sotto la testa, a meno che non abbiate già un cuscino per l’agopressione.

A questo punto, stendetevi sul vostro materassino chiodato e trovate una posizione comoda: all’inizio può essere un po’ fastidioso o addirittura doloroso, ma presto ci si abituerà alla sensazione.

Per godere dei benefici del tappetino per l’agopressione, è consigliabile rimanere distesi e immobili da un minimo di 10 minuti a un massimo di 40 minuti.

È possibile utilizzare il proprio tappetino fiorito anche per svolgere alcune attività durante la giornata: ad esempio può essere posizionato su una sedia e approfittare dei suoi benefici anche mentre si lavora al pc.

Inoltre può essere posizionato sul divano o su una poltrona mentre si legge o si guarda un film in posizione seduta o semidistesa.

Infine, è consigliato l’utilizzo anche durante le sessioni di yoga: il materassino fiorito può essere posizionato sopra il tappetino di yoga e essere utilizzato come seduta, per stimolare piedi, mani, schiena, gambe e glutei in molte posizioni diverse.

Proprio come in una sessione di riflessologia, stimolare i piedi con un tappetino per l’agopressione produce un effetto benefico che interessa tutto il corpo: migliora la circolazione e l’equilibrio, aumenta la lucidità mentale e riduce tensione e stanchezza.

Tappetino agopressione Asanamat

Il tappetino per agopressione Asanamat è realizzato in gommapiuma con il rivestimento esterno in cotone, dove sono inserite le parti in plastica dentellate.


I piccoli aghi delle parti in plastica stimolano la cute richiamando la circolazione della zona interessata.

Come abbiamo visto, un uso costante stimola un aumento del metabolismo e di conseguenza un’accelerazione dello smaltimento delle scorie.

Compreso nel prezzo di questo materassino per l’agopressione Asanamat, è incluso anche il cuscinetto per stimolare parti più piccole o difficili da raggiungere con il tappetino.

Se come me soffrite di cervicale, il cuscino per l’agopressione è davvero il massimo: stimola efficacemente il collo e aiuta a rilassare moltissimo la cervicale, alleviando tensioni e dolori dovuti a una postura scorretta, ansia e stress.

Tappetino chiodato e cuscino del marchio Asanamat
Tappetino chiodato e cuscino del marchio Asanamat

Prezzo tappetino agopressione

Il tappetino per agopressione Asanamat a prezzo pieno costa circa €73 e comprende sia il materassino per il busto che il cuscino per la testa e il collo.

In questo momento però è in promozione a metà prezzo, per cui potrete acquistarlo a solo €38!

In alternativa, trovate molte varianti anche su Amazon, con prezzi che vanno dai €20 ai €150 e oltre. La differenza di prezzo è data in primo luogo dalla qualità dei materiali, che di conseguenza assicurano anche un migliore risultato.

Tappetino agopressione opinioni: funziona davvero?

Il tappetino per agopressione è un’evoluzione moderna di uno strumento di meditazione antichissimo, ossia il famoso “letto di chiodi” indiano: chi non ne ha mai sentito parlare?

Gli antichi saggi lo utilizzavano per meditare e raggiungere un perfetto stato di equilibrio tra corpo, mente e spirito.

Oggi, al posto delle assi di legno e delle punte di ferro, è possibile riprodurre i benefici di quell’antica saggezza grazie all’uso innovativo di materiali moderni.


È così che uno strumento del genere entra nelle nostre case e nella nostra routine: per questo se state cercando opinioni su tappetino per agopressione, sappiate che i suoi benefici sono noti da millenni.

Prima di acquistare il mio tappetino Asanamat, ho cercato un po’ di opinioni online e devo dire che ho trovato moltissimi pareri entusiasti legati all’utilizzo del tappetino chiodato.

Ecco in particolare alcune recensioni molto utili:

  • Valentina T.: Dopo qualche minuto passa il fastidio delle punte e si sente un formicolio simile a un’onda energetica sulla schiena che crea un sollievo fantastico. Dopo 15 minuti ti alzi ed è passato mal di schiena. Direi incredibile.
  • Renata Q.: Fenomenale! Sono 3 settimane che lo uso, soffro di fibromialgia, dolori migliorati, stanchezza diminuita… lo consiglio vivamente.
  • Rosanna F.: Ha rivoluzionato il mio modo di curare la cervicale e di prendere sonno.
  • Angela G.: Lo uso tutte le sere appena torno dal lavoro, arrivo distrutta alla fine della giornata ma da quando uso questo tappetino devo dire che è migliorata la qualità del sonno e la mattina mi alzo senza indolenzimenti e contratture.

Queste sono solo alcune delle opinioni sui tappetini per agopressione che ho trovato online e che mi hanno convinta all’acquisto.

Rossore sulla schiena post trattamento con il tappetino per agopressione
Rossore sulla schiena post trattamento con il tappetino per agopressione

La mia esperienza con il tappeto fiorito Asanamat

Per finire, voglio raccontarvi la mia personale esperienza con il tappetino per agopressione del marchio Asanamat.

Come vi dicevo a inizio post, era da tantissimo che desideravo provare questo materassino per l’agopressione ed ero molto curiosa riguardo alle sensazioni provate e ai suoi benefici.

Durante questi primi giorni ho avuto modo di provarlo con sedute di 10-20 minuti al giorno e la mia esperienza è stata fantastica!

Le prime volte in cui lo si utilizza a pelle nuda si prova abbastanza dolore, ma poi ci si abitua e la sollecitazione degli aghi diventa più sopportabile.

Dopo pochi minuti si inizia a sentire una sensazione di calore in tutta la zona trattata, sintomo della circolazione che viene stimolata e del sangue che inizia ad affluire in superficie. A fine trattamento, infatti, la pelle sarà molto rossa e calda.

Piano piano la sensazione di calore e rilassamento si fa sempre più intensa e si sentono tutte le tensioni sciogliersi lentamente.


La sensazione più bella, però, la si ha quando ci si rialza da terra: una leggerezza assoluta, che le prime volte può dare anche qualche capogiro e difficoltà iniziale a mantenere l’equilibrio. Per questo vi consiglio di non alzarvi di scatto e non fare movimenti bruschi.

Per qualche minuto è come se mi muovessi a gravità zero: subito dopo l’uso del tappeto fiorito il corpo è leggerissimo, non si sentono più le tensioni sulla schiena e i punti di pressione e scarico dati dalla postura.

Con un uso prolungato e costante, queste sensazioni ci possono accompagnare sempre più a lungo, andando a eliminare contratture e mal di schiena a lungo termine.

Per concludere? Sono bastati pochi utilizzi per farmelo amare e far entrare questo tappetino per agopressione nella mia routine quotidiana, durante lo yoga, la meditazione o post allenamento.

Sono davvero molto soddisfatta e ve lo consiglio vivamente per alleviare tutti quei disturbi comuni come mal di schiena, cervicale, ansia, gambe gonfie, ristagno di liquidi e persino insonnia e mal di testa. Provare per credere! :)

👉🏻 Restiamo in contatto, vi aspetto anche sul mio profilo Instagram @fedelefreaks!

Arrossamento della pelle dovuto alla stimolazione della circolazione con il tappetino chiodato
Arrossamento della pelle dovuto alla stimolazione della circolazione con il tappetino chiodato