By Published On: 28/07/2017Categories: Estero, ViaggiTags: , ,

Vuoi visitare il Belgio? Scopri tanti consigli su come raggiungere la tua destinazione e cosa vedere nelle città di Bruxelles e Bruges.

Visitare il Belgio: un Paese ricco di paesaggi e tradizioni

Il Belgio è una delle destinazioni più popolari per chi viaggia Europa. Il Paese si trova in Europa nord-occidentale, ha una popolazione di circa 11 milioni di abitanti e, come ci hanno insegnato ai tempi della scuola, fa parte della comunità così detta “Benelux” (Belgio, Olanda e Lussemburgo).

Il Belgio si divide in 3 regioni – le Fiandre, Bruxelles e la Vallonia -, tutte molto visitate sia per lavoro che per piacere. Infatti in questo Paese si trova un’interessante varietà di paesaggi, architetture, culture e tradizioni, senza contare che qui hanno sede alcune delle principali strutture dell’Unione Europea.

Nonostante il Belgio sia uno stato abbastanza piccolo, ha numerose città ed è molto diversificato al suo interno: basti pensare che si parlano anche diverse lingue, perché a causa della sua posizione questa è stata a lungo una terra di confine e passaggio tra Francia e Germania, un vero e proprio crocevia del nord Europa.

visitare il Belgio

Cosa vedere in Belgio

La capitale del Belgio è Bruxelles, cuore degli affari e delle decisioni politiche dell’Unione Europea. Questa città è meta di affari di lavoro, ma non mancano neppure i motivi che possono rendere un soggiorno a Bruxelles estremamente piacevole.

L’architettura delle piazze, delle chiese e dei monumenti rende questa capitale il posto perfetto dove fare una passeggiata o sedersi a prendere una cioccolata calda in uno dei tanti cafè che animano la città.

Potete visitare la città nell’arco di un weekend, basterà poco per immergervi appieno nella cultura di questo Paese.

Un’altra meta da non perdere se avete in programma una visita da queste parti, è sicuramente Bruges, definita da molti come la Venezia del nord per via dei suoi numerosi canali molto pittoreschi.

Decisamente più piccola di Bruxelles, Bruges ha tutto il fascino di un’atmosfera incantata e romantica e si sviluppa attorno a un centro di origine medievale.


Ecco alcune delle attrazioni principali da visitare a Bruxelles e Bruges:

  • Manneken Pis (Bruxelles): una piccola statuetta di bronzo di un bambino che fa pipì;
  • Palazzo Reale (Bruxelles): residenza ufficiale della famiglia reale belga, qui potete il cambio della guardia che attrae molti visitatori curiosi;
  • Grand Place (Bruxelles): è la piazza storica di Bruxelles, ricca di storia e tradizione. Dal 1998 è patrimonio dell’UNESCO.
  • Atomium (Bruxelles): una delle principali attrazioni turistiche, si tratta di una struttura in alluminio di 102 metri che riproduce la forma dell’atomo del ferro.
  • Beffroi (Bruges): è la torre civica campanaria che sorge nel centro storico della città. I visitatori che affrontano la salita di 366 scalini potranno godersi una vista mozzafiato dalla sommità!
  • Canale Dijiver (Bruges): uno dei canali più belli di Bruges, è il posto perfetto per godersi una gita in barca o una lunga passeggiata.

Queste sono solo alcune delle cose che potrete vedere visitando Bruxelles e i suoi dintorni: tutta la città è ricca di musei, mercatini, negozi e cafè… Tra le attrazioni principali non possiamo dimenticare anche il cioccolato e la birra! :)

Per approfondire, leggi anche: [VISITARE BRUXELLES IN 3 GIORNI]

visitare il Belgio

Come arrivare a Bruxelles

Se state pensando di visitare il Belgio, sicuramente passerete per l’aeroporto di Bruxelles Zaventem, situato nella regione delle Fiandre. È uno degli aeroporti più trafficati d’Europa e nel 2015 ha visto il passaggio di 23 milioni di persone.

La maggior parte delle compagnie europee vola da e per l’aeroporto di Zaventem, che può essere facilmente raggiunto via treno, via bus o taxi. Il taxi è sicuramente il modo più comodo di raggiungere l’aeroporto sia all’andata che al ritorno e se cercate un servizio di taxi BruxellesTaxileader.net è sicuro e conveniente.

Taxileader.net offre driver esperti e un viaggio senza inconvenienti, con la possibilità di prenotare direttamente online 24 ore su 24. Come funziona? Basta riempire il form con le proprie informazioni e un autista qualificato vi verrà a prendere direttamente in aeroporto, tenendosi aggiornato sui dettagli del volo (per eventuali ritardi , ecc…).

Il doversi preoccupare degli spostamenti è sicuramente una delle principali seccature quando si viaggia, a volte aggravate dalla mancata conoscenza della lingua straniera. Con Taxileader.net invece il vostro trasferimento sarà già prenotato e l’autista vi aspetterà al vostro arrivo. Nessuna sorpresa nemmeno nel conto: saprete il costo della corsa già al momento della prenotazione e potrete pagare anche in contanti.

Cosa c’è di più bello che partire senza problemi e preoccupazioni? Organizzate il vostro viaggio nel dettaglio, scegliete le soluzioni più comode per i vostri spostamenti e preparatevi a godervi le bellezze del Belgio!

Ti potrebbe interessare anche