By Published On: 30/03/2016Categories: Food, NutrizioneTags: , , , ,

La frutta è un alimento fondamentale nella nostra alimentazione, indispensabile in qualsiasi regime alimentare sano ed equilibrato, ad ogni età e in tutte le stagioni.

Perché mangiare la frutta

Con le vitamine, le fibre, i sali minerali e gli zuccheri naturali che contengono, i vari tipi di frutta fresca hanno una serie lunghissima di benefici per il nostro organismo, come aiutare a mantenere la giusta idratazione dei tessuti, prevenire l’invecchiamento grazie ai preziosi antiossidanti, ma anche controllare la fame nervosa e raggiungere il senso di sazietà più facilmente.

Non tutte le persone, però, apprezzano il sapore o la consistenza della frutta: anzi, sono in molti/e a riscontrare proprio questo problema. Come fare, allora?

Nel post di oggi ho pensato di darvi qualche idea alternativa su come mangiare la frutta se non vi piace la sua consistenza da sola: spunti per mixarla con altri ingredienti o inserirla in alcune ricette, incluse quelle di dolci. E poi personalmente adoro anche i dolci con la frutta, su cui vi darò qualche spunto.

Innanzitutto vi ricordo che è consigliabile scegliere sempre frutta di stagione e possibilmente prodotti locali a km 0, evitando primizie o prodotti di importazione (ma ovviamente con la frutta esotica ciò non è possibile).

Vuoi sapere quando mangiare la frutta? Leggi questo post sugli SPUNTINI

Come mangiare la frutta

Come mangiare la frutta? 5 idee da provare

Mangiare la frutta in modo classico non fa per voi? Vi annoia, non vi piace, il sapore o la consistenza non vi convincono? Se avete deciso di dare una seconda chance a questo prezioso alimento per motivi di dieta o di salute, ecco qui 5 modi diversi di mangiare la frutta e integrarla finalmente nella vostra alimentazione.

Mangiare la Frutta: Macedonia

Scegliete 2/3 frutti che stiano bene insieme, come le banane con le fragole, le pesche e le albicocche, l’ananas con il melone e il kiwi… In realtà potete abbinare e mixare tutti i tipi di frutta che volete.

Volendo, si può condire con un po’ di succo di limone e un cucchiaino di zucchero: lasciando riposare per almeno un’ora, si formerà un delizioso succo che renderà la macedonia ancora più golosa.


Questo modo di mangiare la frutta può essere un ottimo spuntino da gustare a metà giornata o una parte della colazione, da completare anche con una porzione di cereali e di yogurt o latte. Se c’è un frutto che non vi piace, provate a mixarlo con altri che vi piacciono, così il sapore sarà meno forte e riuscirete a mangiarlo meglio per abituarvi.

Mangiare la Frutta: Dolci

Se vi state chiedendo come mangiare la frutta, questo è sicuramente il modo più goloso e sfizioso tra tutti… Non credo sia così difficile da accettare come compromesso, che dite?! Perché cedere alle tentazioni non solo è umano, ma è anche lecito ogni tanto. E cosa c’è di meglio della possibilità di unire l’utile al dilettevole?

Personalmente mi piace molto preparare dei dolci con la frutta. Se siete in vena di cose cioccolatose, perché non concedervi uno sfizioso rotolo di Nutella con frutta? Basterà servire la crema come accompagnamento senza esagerare con le quantità per godersi comunque tutto il gusto della frutta. 

Oppure potete preparare i muffin vegani alle mele, deliziosi e semplici da fare in casa, anche con poco tempo.

come mangiare la frutta

Mangiare la Frutta: Succhi e Centrifugati

Spremere la frutta fresca per creare dei deliziosi succhi può essere un’altra ottima idea per mangiarla senza perdere tutte le preziose sostanze nutritive, come nel caso delle spremute di arance e pompelmi. Per frutti dalla consistenza più corposa, invece, si possono preparare dei centrifugati mixando anche verdura o erbe aromatiche.

Qualche idea: pera e mela; fragole, pesca e anguria; arance, mango e carote; pompelmo, mela e papaia; ananas, mele e sedano. Una volta frullati potete metterli in una bottiglietta o borraccia e portarli con voi anche fuori casa per gustarli quando volete. Saranno decisamente più salutari dei succhi confezionati e renderanno subito disponibili per il corpo preziosissime vitamine.

Mangiare la Frutta: Frullati con Latte

Uno dei miei modi preferiti di mangiare la frutta fresca, è quello di frullarla con un bicchiere di latte, preferibilmente vegetale per renderlo più leggero se è uno spuntino, ma a colazione va bene anche quello di mucca.

Il procedimento è semplicissimo e ciò che preferisco è che la frutta non perde nessuna delle sue componenti nutritive, ma diventa una bevanda soffice e spumosa che può piacere davvero a tutti. Il mio frullato preferito è fatto con 1 banana, 4-5 fragole grandi e un bicchiere di latte: soprattutto quando fa caldo, è la merenda perfetta anche dopo un bell’allenamento.

Mangiare la Frutta: Yogurt

Per finire, ecco un’ultima idea su come mangiare la frutta: se avete bisogno di camuffare ancora di più il sapore per farvela piacere, provate ad abbinarla a uno yogurt bianco, oppure alla vaniglia… Vi basterà tagliare la frutta a pezzettini e incorporarla nel vasetto.

Anche per gli amanti della frutta come me, è molto meglio aggiungere frutta fresca a pezzi piuttosto che acquistare gli yogurt già aromatizzati. Nel complesso sarà uno spuntino buono, sano e super nutriente!


Ti potrebbe interessare anche