By Published On: 16/09/2020Categories: Corpo, VisoTags: , , ,
cosmetici solidi zero-wast e plastic-free
Cosmetici solidi e dischetti struccanti del marchio francese zero-waste Lamazuna

Da quando lo scorso anno mi sono cimentata nella sfida di vivere una settimana senza plastica usa e getta, mi sono sensibilizzata moltissimo su questo tema e, a proposito di alternative plastic-free, ho scoperto il mondo dei cosmetici solidi.

Per questo motivo, oggi voglio parlarvi di Lamazuna, marchio francese nato nel 2010 da un’idea di Laëtitia Van de Walle, che pensò di sostituire i dischetti di cotone usa e getta con salviette detergenti in microfibra riutilizzabili.

Accanto ai noti dischetti, ora l’offerta di Lamazuna si è notevolmente ampliata e include anche una gamma di cosmetici solidi, prodotti per una casa a zero rifiuti e persino una linea di abbigliamento ecologico e socialmente responsabile.

Dopo aver provato per un paio di settimane alcuni dei loro best-seller, oggi voglio parlarvi della mia esperienza con Lamazuna e con i cosmetici solidi di questo marchio.

Perché scegliere i cosmetici solidi?

I cosmetici solidi sono uno dei tanti modi per ridurre il nostro consumo di plastica usa e getta e adottare uno stile di vita più vicino alla filosofia dello zero-waste (zero-sprechi, zero-rifiuti).

Inoltre, essendo prodotti da marchi contemporaneamente attenti alla sostenibilità, all’ambiente e agli animali, sono spesso vegani e a base di ingredienti naturali e organici.

Passare a cosmetici solidi è un gesto necessario per dire basta alla produzione dei tradizionali prodotti in plastica che affollano i nostri bagni e le nostre vite accompagnando qualsiasi gesto quotidiano.

I prodotti solidi sono una scelta etica ed ecologica che però porta benefici concreti nell’immediato: maggiore qualità dei prodotti che usiamo ogni giorno sulla nostra pelle e risparmio effettivo nella spesa per questo genere di acquisti.

Se è vero che i cosmetici solidi hanno mediamente prezzi più alti dei classici prodotti in plastica che troviamo in tutti i supermercati, è anche vero che hanno durata maggiore, dunque il confronto va fatto sul lungo periodo.


Leggi anche: CONSIGLI PRATICI PER RIDURRE IL CONSUMO DI PLASTICA USA E GETTA

Il mio graduale switch verso i cosmetici solidi

Se mi seguite su Instagram (mi trovate come @fedelefreaks), forse ricorderete che questa estate ho avuto una piccola disavventura con il mio deodorante.

Già da mesi ero passata ai deodoranti ai deodoranti in packaging di vetro e prima delle vacanze ho deciso di provarne uno green di un noto marchio commerciale venduto al supermercato.

Non mi ero però resa conto che l’ingrediente principale di quel prodotto fosse l’alcol, e così ogni volta che lo mettevo la mia pelle andava letteralmente a fuoco, con rossore e bruciore in tutta la zona delle ascelle.

È stato a quel punto che ho deciso che il prossimo acquisto sarebbe stato un deodorante delicato e solido, così da risolvere due problemi con un solo gesto.

Poche settimane dopo per coincidenza mi è arrivato a casa un bel pacchettino di prodotti Lamazuna tra cui un deodorante solido di cui vi parlerò nel dettaglio qui sotto.

Ho voluto prendere questa occasione come lo spunto per impegnarmi ancora di più nel seguire questa scelta e a mano mano che finirò i prodotti che sto usando al momento vorrei convertire tutta la mia beauty&skin routine verso alternative zero-waste.

prodotti cosmetici solidi e zero-waste  lamazuna
I prodotti solidi e zero-waste che sto usando in questo periodo

Lamazuna deodorante solido con Palmarosa

Il deodorante solido appare come una piccola saponetta e la quantità di prodotto equivale a ben due deodoranti stick.

È libero da sali di alluminio e certificato come Cosmetico Naturale. Non blocca la traspirazione ma ferma il sudore e l’odore. Con il suo profumo delicato, è un deodorante che può essere usato sia da uomini che donne, dagli adulti, dai giovani e persino dai più piccoli.

Prezzo di vendita: 9,90 Euro


La mia recensione

Per essere utilizzato basta inumidirlo con acqua e passarlo delicatamente sotto le ascelle: sulla pelle resta una leggera patina cremosa e profumata.

Non ho testato questo deodorante in situazioni di caldo estremo e attività intense, ma per ora la mia impressione è molto positiva.

La durata del prodotto sulla pelle tuttavia non è lunghissima, quindi potrebbe servire applicarlo un paio di volte durante la giornata.

Lamazuna dischetti struccanti viso

Come dicevamo all’inizio, i dischetti struccanti sono stati il primo prodotto messo in commercio da Lamazuna: un successo immediato ha convinto la founder a proseguire sulla strada dei prodotti zero waste.

Si tratta di dischetti di microfibra che struccano e detergono il viso senza il bisogno di usare altri prodotti. E in più possono essere lavati e riusati più di 300 volte l’uno, riducendo drasticamente la produzione di rifiuti nella nostra beauty routine.

Rimuovono persino mascara, rossetto e fondotinta, dopodiché possono essere lavati a mano o in lavatrice usando l’apposito sacchetto che viene fornito nella confezione.

Prezzo di vendita: 17,50 Euro (scatolina con 10 dischetti)

La mia recensione

All’inizio non sapevo se credere che un semplice dischetto di microfibra avrebbe sostituito tutti i miei prodotti struccanti e detergenti… Acqua micellare, latte detergente, struccante occhi… E invece mi sono ricreduta.

Usati in combinazione con il detergente viso solido danno il meglio: rimuovono qualsiasi traccia di trucco e lasciano la pelle morbida e pulita. Inoltre, sono perfetti anche per le pelli più sensibili come la mia.

Lamazuna detergente viso

Sulla base dello standard  ISO 16128, questo detergente viso ha una componente di ingredienti naturali che varia dal 82.4% al 86.36% (sul sito potete trovare la lista completa).


Questo detergente si presenta come una piccola saponetta e per usarla vi basterà inumidirla e passarla sul viso, oppure strofinarla tra le mani per prendere un po’ di prodotto da applicare sul viso.

Produce una leggera schiuma, l’effetto sulla pelle è molto delicato e in più emana un profumo buonissimo.

Disponibile in tre diverse formulazioni per pelli normali, sensibili e miste/grasse.

Prezzo di vendita: 12,50 Euro

La mia recensione

Visto che il prodotto mi è stato omaggiato, ho avuto modo di provare il detergente viso solido per pelli normali, anche se io ho una pelle molto sensibile. Per questo forse mi secca un pochino la pelle, che tira subito dopo l’uso.

In compenso, però, sento una sensazione di pulizia profonda senza dover usare altri prodotti e la pelle è liscia e levigata. Dopo la detersione applico il siero e la crema e la mia beauty routine è completa!

Questo prodotto mi è piaciuto ma sono curiosa di provare quello più adatto alla mia pelle la prossima volta.

Lamazuna burro di cacao

Si tratta di un burro di cacao solido organico certificato da Cosmos Organic. Grazie alle proprietà dei suoi ingredienti naturali, idrata e nutre a fondo, lasciando un film protettivo che rinforza le difese della pelle.

Può essere usato per più scopi: sulle labbra, sul viso, sul corpo per idratare o per fare dei massaggi. Infatti la sua caratteristica principale è la scorrevolezza sulla pelle, a contatto con la quale rilascia uno strato oleoso simile a una crema.

Prezzo di vendita: 9,90 Euro


La mia recensione

La cosa che ho preferito di questo prodotto è la sua versatilità: essendo organico e naturale, può essere applicato su tutto il corpo e assicurare un effetto nutriente per la pelle, persino nelle zone più delicate come il viso.

Ha un profumo buonissimo e una consistenza solida che diventa ricca e oleosa non appena si pone a contatto con la pelle.

Perfetto da portare in viaggio, perché in poco spazio sostituisce anche prodotti ingombranti come i classici flaconi di crema.

dischetti struccanti viso in microfibra del marchio Lamazuna

Altre info su Lamazuna

Proprio quest’anno Lamazuna ha compiuto i suoi primi 10 anni nel settore dei prodotti zero-waste e plastic-free.

Un’avventura nata dai dischetti di microfibra lavabili e riutilizzabili, amata fin da subito da tantissime donne in Francia e all’estero.

Un piccolo prodotto che però racchiudeva già allora un’idea rivoluzionaria, ben prima che il movimento green e zero-waste diventasse così conosciuto: ridurre i rifiuti a partire da semplici gesti quotidiani e piccoli cambiamenti nelle nostre routine.

Un’altra curiosità divertente è legata alla scelta del nome: “Lamazuna” significa “ragazza giovane e carina” in Georgiano e viene dall’idea di una coinquilina della fondatrice del marchio.

Negli anni, Lamazuna è cresciuto sempre più e ha iniziato a introdurre anche altri prodotti sostenibili, naturali, zero-waste e plastic-free.

È così che sono stati proposti l’Oriculi per la pulizia dell’orecchio e la coppetta mestruale per sostituire gli assorbenti usa e getta.

Nel 2014 Lamazuna è stato il primo marchio francese a mettere sul mercato un dentifricio solido e un deodorante solido. Da allora il brand ha continuato ad essere leader nella cosmesi solida in Francia.


Più di recente, l’ecommerce ha dato spazio ad altri marchi virtuosi, ampliando la sua offerta anche ad articoli di cartoleria, abbigliamento, accessori per la casa e per la cucina e ha persino creato una linea di detergenti solidi per i nostri amici a quattro zampe.

Lamazuna è una società attenta all’ambiente, con un team impegnato e produttivo che si dedica alla lotta per salvare sul nostro pianeta e al trattamento delle persone con rispetto.

Infine, i prodotti Lamazuna non contengono ingredienti di origine animale e non sono testati. Sono stati certificati Cruelty Free e Vegan da PETA

Dove acquistare Lamazuna in Italia

A questo punto, forse vi starete chiedendo dove potete acquistare fisicamente i prodotti Lamazuna in Italia: li trovate principalmente da NaturaSì e poi in numerosi negozi biologici, erboristerie, farmacie e parafarmacie, negozi sfusi su tutto il territorio nazionale.

Potete trovare il rivenditore più vicino a voi CLICCANDO QUI.

Ti potrebbe interessare anche