Outfit col turbante per un look particolare in città

Le settimane che sto vivendo sono tra le più intense che io ricordi da molti mesi a questa parte: sono abituata a fare le corse, ad avere una vita molto piena e il più delle volte frenetica, ma solitamente riesco a gestire il tutto alternando fasi di grande attività a giornate prettamente "casalinghe" in cui lavorare dal pc a ritmi leggermente più distesi. Che poi la verità è che a me piace molto stare - e lavorare - a casa, è il mio piccolo luogo sereno dove posso sentirmi serena ed essere creativa e produttiva.

Queste settimane, come vi dicevo, per via dei tantissimi eventi a cui sto partecipando, è sempre meno il tempo che riesco a trascorrere a casa e forse un po' troppo quello passato fuori: questo un po' mi destabilizza, perché da una parte adoro fare una vita così mondana, ma dall'altro ho anche bisogno delle mie giornate in tuta e occhiali per lavorare con calma, scrivere, pensare, organizzare.

Insomma, non che io voglia lamentarmi, essere una blogger iperattiva e sempre presente a splendidi appuntamenti mi riempie di grandi soddisfazioni (e i prossimi appuntamenti/partenze saranno più fantastici che mai), ma a volte anche il mio lato più casalingo e abitudinario reclama i suoi spazi e i suoi ritmi. In più metteteci che questi ultimi giorni sono stata messa k.o. da una brutta influenza che ancora continua, senza però potermi concedere il lusso di fermarmi e riposarmi come avrei dovuto...

Anche questo weekend appena trascorso è stato no-stop: social brunch sabato con i ragazzi di Igers Roma e pranzo domenica con Food Gang Italia...Questo infatti è proprio l'outfit indossato ieri per quest'ultimo evento: un pranzo davvero goloso e originale da Brusco lo strabuono, nel cuore di Trastevere.

Per l'occasione indossavo un vestitino a fiori da sfoggiare finalmente a gambe nude; l'ho abbinato con un giacchetto di jeans, anfibi e zainetto neri. Fin qui un outfit molto semplice, casual e tutto sommato abbastanza comune...Il tocco in più? Impossibile non notarlo, si tratta del turbante! Un accessorio di cui mi sono innamorata e che anche voi state apprezzando moltissimo, a giudicare dai numerosi commenti alle mie foto e storie su Instagram ogni volta che ne indosso uno. Il turbante è un accessorio davvero versatile e ricco di personalità: basta una sciarpa o un foulard per crearne uno e avere ogni giorno un look differente con pochi semplici passaggi, ma sopratutto consente di variare molto anche a chi ha un taglio corto come il mio e non può giocare con le acconciature. Proprio per questo prossimamente farò un video tutorial per spiegarvi come realizzare un turbante in modo facile e veloce, me lo avete chiesto in tante e vi accontenterò! 🙂

Spero che il mio outfit del giorno vi piaccia e ora scappo a iniziare questa nuova settimana ricca di impegni!

COSA INDOSSAVO
Abito - Mango
Anfibi - Cult Shoes
Giacchetto, Zaino - Vintage

Leave a reply

*