Sign in / Join

Come vesto la tendenza: giacchetto di jeans con ricami floreali

Dopo il mio rientro ad Atene, ho l'impressione di essere stata risucchiata in un buco nero di impegni, scadenze, spese impreviste, appuntamenti, allenamenti, lezioni universitarie ed eventi che mi stanno un po' disorientando.
Ho sempre viaggiato ad alta velocità e non mi spaventano le sfide o le giornate piene: io sono quella a cui le persone chiedono "ma come fai a fare tutto?"...E vi confesso che la cosa mi dà una punta di soddisfazione vista la mia ossessione per l'organizzazione!

Questi giorni però ho perso per un attimo l'equilibrio e questo mi ha creato un momento di arresto, quanto meno interiore: mi sento un filo sottotono e meno entusiasta del solito, cosa che non mi succedeva da mesi. A Roma però nel frattempo è esplosa la primavera in tutta la sua potenza (a giornate alterne, ma questa è già un'ottima premessa) e non vi nego che la cosa aiuta parecchio a risolvere qualsiasi malumore.

Qualche giorno fa, per esempio, dopo una giornata iniziata col piede sbagliato e un viaggio a vuoto all'università (nessuno che sapeva nulla su dove si svolgesse un corso che dovevo frequentare), difronte alla prospettiva di attendere quattro ore con le mani in mano prima della lezione successiva, ho preferito mollare tutto e fuggire poco lontano dalla città universitaria, in un luogo di Roma che amo tantissimo e che ha contribuito a ridarmi un po' di serenità: si tratta del Quartiere Coppedè, più di una volta comparso qui sul blog come location dei miei outfit.

Anche stavolta a scattare con me c'era il  fotografo Eugenio Mariani e il risultato di queste foto mi piace da impazzire (almeno queste un sorriso me l'hanno strappato! 😀 ). L'outfit del giorno è un mix casual composto partendo da un'idea di base semplicissima: pantaloni neri a zampa (ma quanto mi piacciono? Ultimamente li sto usando tantissimo!), una t-shirt bianca che più basic non si può, ai piedi le Adidas Superstar e al collo un chocker nero di velluto.

Ad aggiungere un qualcosa in più a un mix così semplice sono sicuramente due elementi precisi: il nuovo giacchetto di jeans con i ricami floreali di Shein e la borsa a tracolla di Monclass. Monclass è un marchio di borse e accessori in pelle Made in Italy, quindi prodotti di altissima qualità con uno stile definito e un'eleganza senza eguali. Io ho scelto questa tracolla semplicissima modello "Dalia" in color nocciola: la trovo perfetta nella sua essenzialità, con delle linee ispirate anche alla moda Anni Settanta, non trovate? In questo outfit aggiunge un elemento di contrasto e personalità che è un po' azzardato, ma mi piace molto.

Ho provato a dare una prima interpretazione del trend dei ricami floreali (ve ne avevo parlato a proposito delle tendenze di questa primavera 2017), ma credo che tornerete presto a sentir parlare di questo giacchetto: l'ho indossato solo una volta per ora, ma ha già fatto furore (e un altro bel parka di questo tipo è in arrivo nei prossimi scatti)! 🙂

Spero che questo outfit casual vi piaccia e spero anche che questa sia una splendida settimana sia per voi che per me (almeno migliore di quella appena trascorsa)!

COSA INDOSSAVO
Giacchetto di jeans - Shein (Lo trovi QUI)
T-shirt - Calliope
Borsa modello "Dalia" - Monclass
Scarpe - Adidas Superstar

Leave a reply


*