Se ricordate, vi ho già parlato del mio amore spassionato per Moschino tempo fa, proponendovi una selezione di scarpe e borse un po’ particolari (vedi post). Anche nei post dedicati alle Fashion Weeks non ho mancato di inserire qua e là le proposte di questa maison ed è inutile dire che ho amato la sfilata e tutte le proposte S/S 2013, dai richiami così Sixties. E la sfilata mi è piaciuta talmente tanto che ho preso ispirazione per un outfit che vi mostrerò a breve, ma al centro del post di oggi c’è il make up! Fattore non secondario dello show, il trucco scelto per le modelle di Moschino è stato davvero marcato ma con un effetto finale di “occhi da cerbiatta”: tutti i trucchi usati dal make up artist Tom Pecheux sono MAC. Vediamo come è realizzato il trucco nei dettagli: una spessa riga di matita bianca all’esterno dell’occhio, soprattutto a marcare l’angolo interno (matita occhi MAC Fascinating Eye Kohl Pencil); ciglia finte applicate a ciuffi sia sulla palpebra superiore che su quella inferiore, per un effetto voluminoso e uno sguardo ipnotico;  per la bocca è stato scelto un rossetto arancione brillante illuminato da una passata di gloss (tonalità Morange + MAC Clear Lipglass); infine, per le sopracciglia è stata usata una matita scura per disegnarle anche oltre la linea originale: l’effetto è marcato e innaturale, ma aggiunge un carattere deciso al make up in contrasto con gli occhi molto “innocenti”. Io me ne sono innamorata e, utilizzando i prodotti a mia disposizione, ho voluto provare a riprodurre il tutto, anche se in versione più soft…Pensate che ci sono addirittura uscita! Presto vi mostrerò le foto, anche se su Instagram ho già pubblicato un’anteprima (mi trovate come @fedelefreaks)!

P.s. Ovviamente per completare l’effetto anni ’60 si può riprendere anche l’acconciatura…Per la sfilata è stato scelto di cotonare i capelli nella parte alta, lasciandoli sciolti e morbidi con una leggera piega mossa nella parte inferiore. Una pettiantura di classe, elegante e neppure troppo difficile da realizzare!

 

Ti potrebbe interessare anche