Sign in / Join

Outfit Retrò @ Cantieri Marconi Waterfront

Un paio di settimane fa sono stata a Milano per un evento in centro: sperando di riuscire a fare un giro per la città prima di rientrare a Roma, ho posticipato il rientro di un paio d'ore e ne ho approfittato per farmi una bella passeggiata. Neanche a dirlo, ho fatto anche un po' di shopping. Nelle due ore libere mi sono concessa il piacere di vagare senza meta - ma in realtà sapendo già dove andare a sbirciare - e ho acquistato alcuni capi che si sono "magicamente" combinati tra loro.

Questo è il caso dell'outfit che mi vedete indossare oggi: un paio di pantaloni palazzo leggerissimi, di chiffon, e una maglia rosa cipria con le maniche ampie con i volant.
In ordine è venuto prima il pantalone, poi è partita la ricerca del "cosa ci metto sopra". Ho trovato questa bellissima maglia da Mango e in sole due settimane l'ho già indossata svariate volte, portandole con me anche ad Atene. Nella sua semplicità trovo che sia bellissima, elegante e femminile e poi ha anche quel tocco immancabilmente retrò che ultimamente mi contraddistingue.

L'abbinamento è stato semplicissimo da comporre, ho aggiunto un cappello a cloche in stile Anni Venti e ai piedi ho indossato delle mary jane col mezzo tacco, le scarpe che solitamente utilizzo per andare a ballare alle serate swing: a maggior ragione, perfette in questo contesto. L'unica nota "scintillante" è la collana di perle, una così detta "statement necklace" perché di fatto da sola basta a fare il look. Infatti non ho voluto aggiungere altro, già da sola era abbastanza importante.

Completa il tutto un make up semplicissimo con una riga di eyeliner e una passata di rossetto rosso, accesissimo come si usava al tempo.

Le foto che condivido con voi oggi mi piacciono davvero moltissimo e spero che anche voi le apprezzerete: riguardandole, vi confesso che mi fanno un po' sognare...Mi chiedo: ma sono proprio io quella? Mi guardo e mi vedo completamente immersa in un'atmosfera d'altri tempi, e mi vedo davvero me stessa. Al tempo stesso, però, ragionavo proprio nei giorni scorsi con un'amica sul fatto che non sarei voluta nascere e vivere in nessun'altra epoca: amo tutto della mia libertà e della mia emancipazione, sarà per questo che sono così legata all'immagine degli Anni Venti e a quelle donne che per prime iniziarono a lottare per i loro - per i nostri - diritti.

Merito di questo bel lavoro è anche del fotografo Eugenio Mariani e della splendida location, il locale/ristornate Cantieri Marconi Waterfront, che ringrazio ancora per la disponibilità.

COSA INDOSSAVO
Pantaloni - Blue Sand
Maglia - Mango
Cappotto - Vintage
Cappello - H&M
Borsa - KATE
Scarpe - Decathlon

1 comment