The Show ITFB – Terzo giorno #1

Riprendo oggi a parlarvi degli eventi a cui ho partecipato durante la settimana della moda milanese e in concomitanza con The Show, l'evento reality che potete seguire sul canale YouTube di Italian Fashion Bloggers (per ora trovate la presentazione più le prime due puntate). Dunque, durante la giornata di Sabato, la mattina è stata impegnata con uno shooting e le riprese per The Show in collaborazione con uno degli sponsor ufficiali (ve ne parlerò a breve), mentre il pomeriggio insieme ad altre amiche blogger mi sono recata al White, uno spazio espositivo di grande importanza per marchi di nicchia, ma sempre più ambito anche da tutte quelle aziende italiane e straniere che si riconoscono nei principi di creatività, simpatia e impegno eco-etico. Il White abbraccia l’arte, il design, la musica ed è un luogo in cui ispirare e lasciarsi ispirare. Proprio qui ho potuto visitare gli stand di alcuni marchi con cui ho collaborato e al tempo stesso ho potuto visionare in anteprima le collezioni del prossimo autunno/inverno. Di seguito vi lascio le foto scattate con i capi e gli accessori che mi hanno maggiormente colpita!

Pomikaki
Per il prossimo a/i Pomikaki amplia i propri orizzonti e approda a nuovi tessuti e idee: accanto alle classiche borse in tela stampata, troviamo zainetti, shoppers, borse a mano e a spalla in tessuto arricchito con tante applicazioni; borchie, pietre, spille e chiusure a piramide impreziosiscono fantasie camouflage, animalier e stampe effetto-pizzo. La borsa che mi è piaciuta di più è stata quella a spalla camouflage con borchie dorate e catena viola...Tant'è che l'ho scelta per la foto ufficiale sul pannello..."Be yourself" era la parola d'ordine e una faccia buffa era d'obbligo!

 Borsalino
Sinonimo di eleganza e di classicità da sempre, il brand propone modelli storici declinati nei colori del prossimo a/i accanto a  fantasie più sperimentali. Molto particolare il modello rivestito in pizzo, meravigliosi quelli a falda larga - o larghissima - che fanno subito "diva".

 Alto Milano
Questo marchio, che già conoscevo di fama, è stato una piacevolissima ri-scoperta: un ambiente delizioso, tanti sorrisi e chiacchiere piacevoli per illustrarci la nuova collezione. Accanto a calze e parigine dall'anima super femminle, troviamo applicazioni di borchie e croci per un effetto più rock e glam. Punte di diamante per l'a/i sono però i manicotti: di varie lunghezze, a righe, a tinta unita, impreziosisti con filo dorato, resi più grintosi con delle micro-borchie...Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti! Perfetti da indossare con cappe e mantelle quando sotto si hanno vestitini a maniche corte, rendono più speciale ogni look...Non vedo l'ora di provarli!

 Maison About
Brand nato nel 2010, ha esposto al White la sua collezione ispirata al concetto di "Fusione", ripreso dagli eventi che hanno caratterizzato gli anni '60 e '70. Parka, chiodi di pelle, disegni optical e altri simboli di quel periodo vengono reinterpretati in chiave moderna e minimal. Fibre naturali e tessuti semplici sono utilizzati per creare grafiche uniche e riconoscibili e capi complessi, quasi concettuali. I cappotti mi hanno particolarmente colpita per la loro elaborazione: uniscono materiali diversi e creano geometrie originali.

23 comments

  1. Followpix 8 marzo, 2013 at 15:03 Rispondi

    Fede ma che bello Maison About, cacchio me lo sono perso, che stupida che sono! belle tutte le foto! E che bella la pomikaki verde che spunta nelle foto all’inizio!

    baciiiiiiiò

Leave a reply

*