title

02 Ottobre 2011

Frankie Morello at Milan Fashion Week

Una volta andavano di moda come souvenir quelle bamboline con addosso il costume tipico del paese e con un grembiulino raffigurante il monumento principale del luogo, sopra l'immancabile scritta "Saluti da Firenze", "Un bacio da Frosinone". Una versione moderna di queste bamboline ha sfilato per Frankie Morello e ci ha festosamente ricordato tutti i bei posti che ci sono in Italia: la torre di Pisa, il Colosseo, il David di Michelangelo, il Duomo di Milano...Sarebbe piaciuta ai turisti che affollano sempre le nostre piazze e ammirano tutto sentenziando "l'Italia è il paese della cultura...ahh...allora hanno il diritto di farti pagare 1 euro alla toilette della stazione Termini". E stanno lì con le loro macchine fotografiche, le stesse che hanno al collo le modelle di questa sfilata. Detto ciò la collezione è giovane e divertente: ventagli che fanno da top, foulard da diva, cappellini, stampe rubate ancora una volta dai fazzolettoni dei negozi di souvenir retrò, pelliccette. Anche i completini da collegiale in vari toni pastello sono una presa in giro delle scolaresche in visita guidata e danno un tocco "baby" a chi li indossa. Delizioso anche il completino da bella gondoliera, forse perché con bianco e nero non si sbaglia mai. Da qui passiamo alla donna fashionista, che sfoggia il soprabito anni '60, la maxi gonna-pantalone o il minidress decoratissimo. Elogio del turismo "nella nostra Patria", elogio dello scherzo e del gioco, ma poca sostanza, a parer mio, nella sartorialità.


-Xoxo Elisa-


FACEBOOK | BLOGLOVIN | TWITTER | GOOGLE PLUS | PINSPIRE | INSTAGRAM


LEAVE YOUR COMMENT HERE! It will be visible after approval.

LASCIA IL TUO COMMENTO QUI! Sarà visibile dopo l'approvazione.

Name

Website

Comment

-------------------

Maggie Denimwear

Lace+Jeans

Black & Grey

New ankle boots

bloglovin

FOLLOW ME ON INSTAGRAM



COMPRA SCARPE ONLINE

Seguimi su Pinspire


© 2012 Le FreakS by Federica Orlandi

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.