title

04 Novembre 2011

Check shirts

Scherzosamente chiamate "camicie da taglialegna" e recentemente ribattezzate "di Clark Kent" (in riferimento al protagonista della serie Smallville, che le indossava in quasi tutte le puntate), le camicie a quadrettoni sembrano un vero e proprio must dello street style. Le fantasie che richiamano gli intrecci del tartan sono riproposte in mille varianti diverse e in vari colori, cosicchè è diventato frequente "collezionare" molti esemplari di questi capi, quasi fossero le figurine dei calciatori. La conseguenza di questo "boom" forse vi è nota: fashioniste che ne fanno incetta, ragazze che ne comprano una per ogni giorno della settimana solo perchè è di moda, oppure le implorano in prestito dai loro papà, che le usavano anni addietro. E quest'ultima, forse è la strategia migliore: si risparmia e si è libere di rimettere nell'armadio del caro genitore la camicia, una volta bandita dalle severe regole dello stile metropolitano. A mio parere, la "check shirt" ha più fascino se è oversize (potreste inventare che ve l'ha prestata un attraente e rude ragazzo di campagna piuttosto che dire che l'avete comprata da Bershka): si può mettere sopra a pantaloni skinny e fermare in vita con una cintura alta. E' anche molto divertente lasciarla sbottonata sopra ad una canottiera a costine (quella "da muratore") per ottenere un look un po' grunge. Se preferite un'aria romantica e country, invece, optate per le camicette più avvitate, che potete anche annodare sopra l'ombelico (se avete più o meno la pancia piatta).


-Xoxo Elisa-


FACEBOOK | BLOGLOVIN | TWITTER | GOOGLE PLUS | PINSPIRE | INSTAGRAM


LEAVE YOUR COMMENT HERE! It will be visible after approval.

LASCIA IL TUO COMMENTO QUI! Sarà visibile dopo l'approvazione.

Name

Website

Comment

-------------------

Stivali estivi

Black and white stripes

Afternoon at the park

Shoes are never enough

bloglovin

FOLLOW ME ON INSTAGRAM



COMPRA SCARPE ONLINE

Seguimi su Pinspire


© 2012 Le FreakS by Federica Orlandi

Licenza Creative Commons
This opera is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.