fbpx

Hatha Yoga: caratteristiche e informazioni utili per iniziare a praticare questo stile 

L'Hatha yoga è probabilmente la corrente più conosciuta e apprezzata dello yoga in Occidente.

Insieme a Kundalini, Raja, Mantra,  Hatha yoga fa parte della corrente dello yoga tantrico, ovvero di quella corrente che sfrutta i sensi per giungere alla realizzazione interiore.

Le origini dell’Hatha yoga sono molto antiche e risalgono alla stesura dei primi Tantra, i testi classici del pensiero induista in cui venivano annoverate le pratiche e le regole di condotta per arrivare alla liberazione.

La sua sistematizzazione vera e propria come pratica però si deve al mistico Gorakhnath, vissuto tra l’XI e il XII secolo, fondatore di uno yoga incentrato principalmente su pratiche psico-fisiche.

Nei suoi testi si teorizza che attraverso la rigida disciplina (sadhana) volta al dominio del corpo e al controllo della mente, può essere stimolata la fusione tra il sé individuale e il sé universale, meta ultima dello yoga.

In questo articolo conosceremo meglio l'Hatha Yoga: cos'è, quali sono i suoi benefici e quali sono i buoni motivi per praticarlo.

Federico Insabato, fondatore e insegnante presso i centri YogAyur di Roma, risponderà a tutte le nostre domande su questa antica pratica.

hatha yoga

Hatha Yoga Cos'è

Ha significa sole, che è il Sole del nostro corpo, cioè l’anima, e Tha significa Luna, che è la nostra coscienza. L’energia del sole non si attenua mai, mentre la luna svanisce ogni mese e poi di nuovo da luna nuova ridiviene piena. (B.K.S. Iyengar)

Partiamo da zero: come spiegheresti lo yoga Hatha a chi non ne ha mai sentito parlare? Che cos'è Hatha Yoga?

Per cominciare possiamo dire che l’hatha yoga è attualmente identificato come lo yoga fisico tendenzialmente statico in contrapposizione al Vinyasa che invece è più dinamico.

Questo è vero solo in parte, in realtà l’hatha yoga prevede momenti statici e momenti più dinamici proprio perché va a bilanciare le due energie di attività e di quiete presenti in noi, il sole e la luna.

Le posizioni (asana) quindi possono essere sia tenute più a lungo che messe in sequenza come ad esempio nel saluto al sole (Surya Namaskar).

Altro equivoco è che l’hatha yoga sia solo fisico, in realtà la sua pratica prevede o dovrebbe prevedere tutti gli 8 passi indicati da Patanjali (saggio leggendario indiano) che vanno da una buona condotta di vita all’illuminazione passando per il controllo del respiro (pranayama) e la meditazione.

Qual è lo scopo principale dell'Hatha Yoga?

Come abbiamo detto lo scopo principale è quello di armonizzare le nostre energie per produrre attimi di allineamento e presenza a noi stessi.

Facendo questo si ottiene una maggiore conoscenza di sé e di conseguenza una maggiore coscienza di come funziona il mondo in cui viviamo.

Questa espansione di coscienza viene di solito chiamata illuminazione... E quindi sì, lo scopo principale dell’hatha yoga è l’illuminazione, con tutti i benefici che essa comporta a livello di pace interiore.

Hatha Yoga Posizioni

Quali sono le principali posizioni dell'Hatha Yoga?

In realtà tutte le asana classiche possono essere inserite in una classe di hatha yoga, non ci sono posizioni preferite.

Sicuramente una buona pratica deve prevedere posizioni per riscaldare la nostra colonna con flesssioni avanti e indietro e torsioni, posizioni di rinforzo muscolare, di equilibrio e posizioni invertite, come ad esempio quella in equilibrio sulla testa (shirsasana).

Il saluto al sole poi, con la sua sequenza codificata (anche se ne esistono diverse varianti) è sicuramente un classico nella pratica dell’hatha yoga poiché appunto mette insieme una serie di posizioni essenziali che lavorano globalmente su tutto il corpo.

Infine sono quasi obbligatorie delle posizioni di “recupero” come quella del cadavere (shavasana) o meditative come la posizione del loto a gambe incrociate per passare da un lavoro fisico ad uno più sottile e interiore.

Come si svolge una lezione di Hatha Yoga?

La pratica dovrebbe sempre incominciare con un momento di raccoglimento o allineamento iniziale, in cui diciamo “si entra nella pratica”... Qui si possono ad esempio ripetere degli om o intonare un mantra di ringraziamento.

Dopodiché è sempre importante scaldare il corpo gradualmente prima di passare alla posizioni vere e proprie.

Finita la parte di lavoro fisico si dovrebbe cominciare il lavoro sul respiro e la meditazione per sperimentare e sedimentare gli effetti che lo yoga ha prodotto.

Hatha Yoga Benefici

Quali sono i principali benefici dell'Hatha Yoga?

Oltre a quelli che già abbiamo detto, volendo scendere più nel dettaglio, una pratica corretta e costante aiuta ristabilire i ritmi naturali di sonno e veglia risolvendo problemi di insonnia e depressione.

Migliora la lucidità mentale e permette una gestione delle emozioni più piena ed equilibrata allo stesso tempo, riducendo il peso che ansie e stress hanno nella nostra vita quotidiana.

Infine migliora tutte le funzioni fisiologiche del nostro corpo dal respiro alla digestione rendendoci più attivi ed energici.

Qual è la tua esperienza con la pratica di questa disciplina?

Credo che sia tra le pratiche più accessibili per chi desidera avvicinarsi allo Yoga e permette di progredire mettendo basi solide nella gestione del proprio corpo e col tempo della propria mente.

Al contrario di altri stili cerca di non esaltare la performance fisica, ma di mantenere la pratica ad un livello personale di supporto alla vita quotidiana.

La pratica non è il fine, ma il mezzo per vivere in maniera più piena e consapevole.

hatha yoga

Il maestro Federico Insabato durante la pratica di hatha yoga

Hatha Yoga Roma: YogAyur

YogAyur è un centro di yoga a Roma operativo in due sedi: in zona Ostiense presso Via Giuseppe Acerbi, 38 e a Monti in Via Cavour, 89.

YogAyur (Yoga=Unione, Ayur=Vita) nasce per dare un nuovo impulso alla cultura del Benessere personale, inteso non solo in senso fisico, ma diffuso a tutti i livelli di manifestazione dell’essere umano, attraverso un approccio integrale mirato ad armonizzare il corpo, la mente e il cuore.

Attraverso strumenti e pratiche millenarie come lo Yoga, il massaggio, la meditazione e di tecniche attuali come il Counseling, YogAyur persegue l'obiettivo di aumentare la connessione con la Vita, accrescere la consapevolezza verso la nostra condizione e comprendere sempre meglio le cause che possono condurci a un’esistenza più piena, serena ed appagante.

Il centro yoga YogAyur opera in collaborazione con professionisti ed esperti in diverse materie olistiche per offrire un supporto a 360 gradi nella ricerca del Benessere: entrambi i centri offrono classi di Yoga e meditazione quotidiane, trattamenti e massaggi di diverse tipologie eseguiti da operatori professionisti, workshop e corsi di formazione legati al benessere.

Potete trovare maggiori informazioni su giorni e orari delle lezioni di Hatha Yoga visitando il sito di YogAyur.

Chi è Federico Insabato

Counselor e insegnante di Yoga e meditazione, dopo una carriera sportiva come velista e la laurea in Cooperazione Internazionale all’Università La Sapienza di Roma, decide di dedicarsi pienamente all’interesse che da sempre lo accompagna per la ricerca interiore e l’indagine sulle cause di benessere nell’uomo.

Nel suo percorso ha studiato i Movimenti e le Danze Sacre tramandate da G.I.Gurdjieff e il Sema della tradizione Sufi. Si è inoltre formato al massaggio Yoga Ayurvedico con Shakti Martinez, allieva diretta del Maestro indiano Kusum Modak.

È counselor relazionale diplomato Faip per un approccio al benessere integrale sul piano fisico, emotivo e mentale.

Tiene classi di Hatha Yoga, Yoga Flow e meditazione tradizionale in italiano e inglese e collabora con diverse associazioni per portare lo Yoga a bambini in difficoltà nel mondo.

Tagsyoga

Leave a reply

*