Bellezze naturali in Valle d'Aosta: i posti da visitare

Pur essendo la più piccola tra le regioni italiane, le bellezze naturali in Valle d'Aosta sono davvero numerose: si tratta infatti di un territorio ricchissimo, che riserva grandi sorprese per gli amanti della montagna in tutte le stagioni. Con oltre 800 km di piste e lo snowpark più alto d'Europa, in inverno questa regione è un vero e proprio paradiso per gli appassionati degli sport su neve e ghiaccio. Infatti, gli sport che possono essere svolti sono numerosi: scii, snowboard, ice climbing, il pattinaggio su ghiaccio e molti altri ancora.

La Valle d'Aosta però non è solo neve: il vasto patrimonio artistico e culturale assicura un ampio nutrimento anche per la mente. Ad esempio, ancora oggi restano visibili le tracce della civiltà romana, che ha dominato lungamente in questi territori; proprio ad Aosta, capoluogo della regione, si trovano la porta Praeotoria, il teatro, le mura della città, l'arco di Augusto, la necropoli e diversi ponti di origine romana. Un altro forte motivo d'interesse per chi visita la Valle d'Aosta sono i suoi castelli, alcuni dei quali risalenti addirittura all'XI secolo.

bellezze naturali in Valle d'Aosta

Più di ogni altra cosa, però, la regione regala una grande gioia agli amanti della natura e a chi vuole cercare ristoro nel verde delle montagne e nel blu dei cieli e dei numerosissimi laghi e corsi d'acqua presenti in Valle d'Aosta. Nell'articolo di oggi parleremo proprio delle bellezze naturali in Valle d'Aosta con alcuni posti da visitare per apprezzarla a pieno e se questo articolo vi metterà immediatamente voglia di partire, non dimenticate di dare uno sguardo alle offerte last minute su Voyage Privé!

Le bellezze naturali in Valle d'Aosta

Tra parchi, laghi, boschi, pascoli, corsi d'acqua e cascate, la Valle d'Aosta offre dei paesaggi unici che nella bella stagione si tingono di verde e blu intenso; in inverno, la neve ricoprirà tutto di bianco, rendendo gli scenari surreali. Ogni stagione è ideale per ammirare questi luoghi, ma in primavera, estate e persino a inizio autunno, prima delle nevicate, può essere più piacevole fare delle belle camminate o escursioni di trekking. Vediamo quindi quali sono le bellezze naturali da non perdere in Valle d'Aosta!

Val Ferret (Courmayeur)

La Val Ferret è una valle alpina a nord della conca di Courmayeur, collegata a nord alla Svizzera. In inverno è meta di molti turisti per gli sport invernali, mentre d'estate i numerosi pascoli si riempiono di vacche dal cui latte viene prodotto il tipico formaggio della regione, ossia la fontina.

Parco Nazionale Gran Paradiso

Il Parco Nazionale del Gran Paradiso è uno uno dei più importanti parchi nazionali italiani, nonché il più antico in assoluto: fu istituito nel lontano 1922, quasi cento anni fa. La sua superficie è di oltre 71 mila ettari e l'altitudine del Gran Paradiso supera i 4.000 metri: lungo la salita è quindi possibile ammirare diversi tipologie di flora e fauna, ma il parco è noto soprattutto per il suo animale simbolo, lo stambecco.

bellezze naturali in Valle d'Aosta

Cascate di Lillaz (Cogne)

Le cascate di Lillaz sono composte su 3 livelli e sono facilmente ammirabili dai semplici sentieri che le costeggiano. Le cascate sono celebri proprio per i differenti salti d'acqua, che in alcuni casi raggiungono i 3 metri d'altezza.

Cascate del Rutor (La Thuile)

Tra le cascate più spettacolari della Valle d'Aosta, ci sono sicuramente le Cascate del Rutor, ammirabili per mezzo di un percorso dalla durata di circa 1 h e 20 minuti. L'altitudine delle cascate varia da 1.603 m a 1.996 m e sono un vero spettacolo della natura!

Parco Naturale Mont Avic (Aosta)

Un altro parco naturale da visitare assolutamente è quello di Mont Avic. Con una superficie di quasi 6.000 ettari, qui è presente la più estesa foresta di pini uncinati. Al suo interno si possono ammirare diversi laghi, tra cui il Lago Bianco e il Lago Cornuto.

Lago d'Arpy (La Thuile)

Destinazione ottimale per le passeggiate estive, adatta anche alle famiglie. Il luogo è molto suggestivo e si raggiunge facilmente con una passeggiata di 45 minuti tra i boschi partendo dal Colle San Carlo, a La Thuile. Il Lago d'Arpy regala un panorama mozzafiato che dà direttamente sul Monte Bianco.

Lago Blu (Blanchard)

Con le sue acque di mille sfumature di turchese, il Lago Blu è una delle mete turistiche più conosciute quando si parla di bellezze naturali in Valle d'Aosta. Nelle giornate serene l'acqua del lago riflette l'imponente immagine del Monte Cervino che si innalza alle sue spalle: un vero spettacolo per gli occhi e una gioia per tutti gli appassionati di fotografia!

bellezze naturali in Valle d'Aosta

 

Leave a reply

*