Bagno in stile vintage: idee arredamento per la casa

Capita anche a voi di avere voglia, soprattutto in determinati periodi dell'anno, di rivoluzionare tutto quello che vi circonda? L'ambiente in cui viviamo non ne rimane immune e si configura come uno degli spazi in cui poter fare i cambiamenti più proficui. A volte è sufficiente rinnovare la tappezzeria, mettere un tappeto diverso in soggiorno, comprare delle lenzuola e dei cuscini nuovi per la camera da letto, aggiungere qualche pianta in diversi angoli della casa per dare una nuova energia. Ma è anche vero che in alcuni casi questi piccoli cambiamenti non bastano ed è necessario apportare dei lavori più incisivi.

Se per esempio avete deciso di dare uno stile completamente nuovo alla vostra casa e siete appassionati di stile vintage, questo è il post che fa per voi. Oggi infatti voglio parlarvi di arredamento in stile vintage e darvi qualche consiglio proprio a partire dalla stanza da bagno.

idee-arredamento-casa-bagno-in-stile-vintage-2
idee-arredamento-casa-bagno-in-stile-vintage-6
idee-arredamento-casa-bagno-in-stile-vintage-1

Come arredare il bagno in stile vintage

Il bagno solitamente non è la prima stanza che viene in mente quando si vuole produrre un cambiamento incisivo, eppure, a mio avviso, nell'ambito dello stile vintage è una stanza che offre moltissime possibilità e grandi soddisfazioni. Un bagno in stile vintage può contribuire efficacemente a ridefinire lo stile complessivo di una casa, fino a diventare talvolta una piccola piattaforma di gioco adatta anche alla sperimentazione.

Un caso frequente è rappresentato dalla presenza, proprio nel locale da bagno, di rivestimenti datati, che possono essere a parete o a terra: se sono ancora in buono stato di conservazione, possono essere un ottimo punto di partenza da valorizzare per il vostro bagno in stile vintage! Questa presenza può fornire l’espediente perfetto per un innesto proficuo, cercando il più possibile di valorizzare l'identità storica dei materiali pre-esistenti alla ristrutturazione.

Il cambiamento potrà quindi riguardare specchi e rubinetterie, tessuti, lampade, sanitari, elementi decorativi e altro ancora. Per quanto riguarda la scelta della doccia, in particolare, potete consultare il sito di Novellini docce, dove trovare la soluzione che meglio si integra nel vostro contesto. Dicevamo, quindi, che per cambiare l'aspetto del vostro bagno e donargli un autentico stile vintage, si può intervenire su molteplici aspetti.

Potete acquistare degli arredi nuovi che rispecchino lo stile scelto o può trattarsi di oggetti rinvenuti nei mercati di antiquariato o modernariato, ma si potranno utilizzare anche di memorie di famiglia, che possono continuare ad abitare gli interni con una funzione rinnovata. Per arredare lo spazio in modo coerente si può scegliere un filo conduttore che riguardi la datazione degli elementi scelti (ad esempio: bagno in stile anni Sessanta), oppure puntare su una continuità delle finiture.

idee-arredamento-casa-bagno-in-stile-vintage-4
idee-arredamento-casa-bagno-in-stile-vintage-10
idee-arredamento-casa-bagno-in-stile-vintage-7
idee-arredamento-casa-bagno-in-stile-vintage-3

Leave a reply

*