Vacanza a Porto Cesareo: itinerario per un'escursione in barca

Che la Puglia sia bella lo sapevamo da sempre, ma negli ultimi dieci anni è diventata una meta molto gettonata per l’estate. Tra le numerose località che offre, una vacanza a Porto Cesareo merita sicuramente una menzione d'onore.

Avete mai visto, anche solo in foto, la bellezza del mare e delle spiagge di questa località? La prima cosa che viene in mente quando si arriva è di indossare un look da mare e trascorrere i successivi giorni della vacanza a Porto Cesareo sdraiati al sole o immersi in acqua! Sarebbe però un peccato non esplorare i dintorni, visto che è in un’area marina protetta. Di fronte alle sue coste c’è un vero e proprio piccolo arcipelago di isole con un mare incredibile.

vacanza a Porto Cesareo

Vacanza a Porto Cesareo in barca

Il modo migliore per godersi le escursioni in assoluta libertà è senza dubbio quello di noleggiare una barca a Porto Cesareo: vi sembra una cosa così complicata? Niente paura! Oggi con la tecnologia si può fare la prenotazione in un solo click e scegliere tra gommone, vela, catamarano e motoscafo. Per un'escursione breve, si può affittare un’imbarcazione anche solo per mezza giornata. Basta affidarsi a una società che pratichi noleggio di barche a Porto Cesareo e iniziare la scoperta di questo tratto di costa.

La prima tappa di una perfetta vacanza a Porto Cesareo? Un'escursione in barca all’isola dei Conigli, chiamata così perché qui è possibile trovare dei conigli che vivono allo stato brado. È possibile inoltre ormeggiare in prossimità della costa a farsi un tuffo con pinne e maschera: lo snorkeling è davvero un'attività imperdibile in queste acque, perché i fondali sono uno spettacolo unico e indimenticabile, con flora e fauna ricchissime!

vacanza a Porto Cesareo

Poco distante, vicino alla spiaggia di Torre Chianca, si può raggiungere l’isola della Malva, dove all’inizio del XX secolo fu recuperata una statuetta egiziana del dio Thot, una divinità a forma di scimmia. Vicino a questa isola c’è uno scoglio a forma di cuore, un punto caratteristico e romantico da cui ammirare la natura in tutta la sua bellezza.  Tuffandovi qui, inoltre, potrete sentirvi degli autentici esploratori di tesori nascosti!  Sempre rimanendo in quest'area, è si può proseguire l'escursione in barca con una sosta consigliata anche alla spiaggia di Torre Chianca, denominata la spiaggia delle dune. Non è difficile immaginare lo scenario che ci si trova di fronte: morbide dune candide che degradano verso il mare, creando uno scenario quasi irreale e accecante sotto la luce del sole.

Quest'area marina naturale, che è una delle più grandi d’Italia, ha angoli di assoluta bellezza per fare il bagno e rilassarsi. Ogni metro di terra e acqua sembra uscito da una rivista di viaggi. Proseguite il vostro itinerario navigando fino a Punta Prosciutto: la spiaggia non smentisce la bellezza del luogo e la bianchezza della sabbia puntellata da una vegetazione di tipo mediterraneo crea movimento visivo nell’insieme. Come resistere a un tuffo in questo mare? Assolutamente impossibile! Sosta d’obbligo per una nuotata e magari, dopo avere goduto della freschezza delle acque, si può fare una sosta per ammirare semplicemente la bellezza del paesaggio sorseggiando una bella bevanda fresca dalla vostra barca, apprezzando ogni istante che una vacanza a Porto Cesareo può regalarvi.

Leave a reply

*