fbpx

Ristorante messicano Roma: La Cucaracha

Cercate un buon ristorante messicano a Roma? Oggi voglio parlarvi proprio de La Cucaracha, a mio avviso il miglior ristorante messicano a Roma.

Ci sono stata qualche sera fa per una cena meravigliosa e oggi voglio condividere con voi la mia esperienza in questo locale storico che propone autentica cucina messicana in un'atmosfera colorata e accogliente.

ristorante messicano Roma la cucaracha

La Cucaracha Roma: la vera cucina messicana

La Cucaracha è un ristorante messicano storico a Roma. Si trova in Via Mocenigo 10, in una traversa di Via Candia a due passi dalla basilica di San Pietro. Affermato da oltre dieci anni come uno dei ristoranti messicani più buoni di Roma, è frequentato da moltissimi romani ma anche da stranieri e turisti che desiderano assaggiarne i piatti.

La Cucaracha infatti è sia un posto di passaggio che una meta obbligata per molti viaggiatori che ne hanno sentito parlare così bene. Il merito della reputazione invidiabile di questo ristorante messicano è sicuramente della padrona di casa, Diana Beltran.

Diana Beltran nasce ad Acapulco, sulla costa del Pacifico messicano, e arriva in Italia a 18 anni. Aprendo il suo ristorante messicano a Roma diventa una vera e propria portavoce della cultura e della cucina messicana in Italia, arrivando quindi a farsi notare anche dall'Ambasciata messicana, con cui tutt'oggi lavora in stretta collaborazione per eventi istituzionali.

Grazie alla sua personalità e intraprendenza uniche, Diana arriva a lavorare anche in tv, dove dirige una trasmissione su Sky dedicata proprio alla cucina messicana. Numerose sono le iniziative che la vedono coinvolta durante tutto l'anno, dai corsi, ai catering fino agli eventi di beneficienza.

Per il suo ristorante messicano a Roma, quindi, non poteva che ricreare un'atmosfera autentica fatta di mille colori, cibo delizioso e cordialità. Andando a pranzo o a cena a La Cucaracha a Roma, quello che troverete sono ricchi piatti tipici, specialità piccanti e un vasto assortimento di birre messicane e cocktail, come il buonissimo margarita.

Anche gli arredi sono rigorosamente messicani, l'ambiente è familiare, intimo, allegro e coloratissimo e la musica dal vivo dei mariachi ogni martedì sera rende l'esperienza ancora più caratteristica.

Cibo messicano: i piatti tipici

Il cibo messicano è molto variegato e i piatti tipici possono cambiare molto da regione a regione a causa delle differenze climatiche, geografiche, etniche e anche a seconda della maggiore o minore influenza ispanica.

Nella zona settentrionale del Messico si produce molto manzo e di conseguenza quest'area si distingue per pietanze basate su queste carni.

La zona meridionale, invece, è conosciuta per i piatti con verdure piccanti e pollo. I piatti tipici delle zone di mare vengono preparati in un modo chiamato "stile Veracruz", dal nome dello stato di Veracruz.

Sono due però gli elementi ricorrenti in ogni varietà della cucina messicana: aggiungere il limone verde alla carne e l'uso di salse a base di diversi tipi di chili, come per esempio il Habanero e il Jalapeño.

Tra le varie proposte dell'autentico cibo messicano, troviamo anche piatti più esotici in stile Azteco o Maya, con ingredienti piuttosto inusuali come iguane, serpenti a sonagli, cervi, scimmie, ragni e persino alcuni tipi di insetti.

Queste pietanze, che non si trovano nei ristoranti messicani in Italia, sono note come comida prehispánica (cibo preispanico) e, per quanto non molto comuni, sono comunque relativamente note nella tradizione culinaria messicana.

Ad ogni modo, dovete sapere che la vera cucina messicana è difficile da trovare al di fuori del contesto d’origine: infatti va fatta una distinzione importante tra l'autentica cucina messicana e le cucine "contaminate" derivate dall'incontro con la tradizione ispanica e americana.

Parliamo della cosiddette cal-mex (di origine californiana) e tex mex (di origine texana) e da quella tipica dello del Nuovo Messico, che è diventata la più famosa e che comprende piatti come i burritos.

I piatti principali e più famosi della cucina messicana comunque sono: tacos, salsa guacamoletortillaszuppe (sopas), enchiladas, senza dimenticare l’arroz (il riso) e i frijoles (i fagioli).

Per finire, la bevanda messicana più famosa è senza dubbio la tequila, derivata dalla pianta dell'Agave. Un'altra bevanda molto popolare è la michelada, una birra preparata con sale e limone verde, che può anche includere salsa piccante e salsa soya.

ristorante-messicano-a-roma-la-cucaracha-3
ristorante-messicano-a-roma-la-cucaracha-4
ristorante-messicano-a-roma-la-cucaracha-5

Ristorante messicano Roma: la mia cena a La Cucaracha

La mia esperienza a cena presso il ristorante messicano La Cucaracha è stata semplicemente perfetta: mi sono innamorata dell'atmosfera accogliente che mi ha fatta sentire subito a casa, ma in una casa d'oltreoceano, immersa nel Messico colorato di Frida Kahlo, dei mariachi, dei sombrero e dei burritos.

Ho ordinato dal menù alcuni piatti tipici della cucina messicana come i nachos della casa, riccamente conditi con guacamole, panna acida, fagioli, formaggio fuso e peperoncini, poi ho proseguito con un delizioso burrito vegetariano, servito su un letto di riso, insalata e salsa piccante.

Nel menù c'è una vasta selezione di piatti tipici messicani con la carne e anche qualcosa con il pesce, ma ci sono anche molti piatti vegetariani che vi consentiranno di trovare una valida alternativa come quella scelta da me.

Una cosa che vi consiglio di provare assolutamente sono le patatine fritte: impanate nella farina di mais, super croccanti, da leccarsi i baffi. Ottime anche le birre messicane, il margarita e i dolci, tra cui i tipici churros.

Esperienza da ripetere assolutamente, questo ristorante messicano a Roma è stata una bellissima scoperta! E per qualsiasi necessità trovate maggiori informazioni sul loro sito.

ristorante messicano Roma la cucaracha

ristorante messicano Roma la cucaracha

ristorante messicano Roma la cucaracha

ristorante messicano Roma la cucaracha

Leave a reply

*

SCOPRI DI PIÙ...