fbpx

La ricetta del pane Paleo Veg Low Carb e Senza Glutine

Nel post di oggi voglio condividere con voi una bella ricetta che mi sono divertita a provare nei giorni scorsi.
L'azienda Sma-li mi ha inviato tutto l'occorrente per preparare un pane alquanto particolare, in quanto si tratta di una ricetta low carb, paleo, vegana e senza glutine.

Cosa stanno a significare tutti questi paroloni? Vediamolo insieme.

Cos'è l'Alimentazione Paleo

Il termine "paleo" deriva da Paleolitico, l'era preistorica precedente all'avvento dell'agricoltura. Secondo i sostenitori della Dieta Paleo, l'unico modo di mangiare sano in accordo con le necessità del nostro organismo, è quello di nutrirci seguendo una "dieta da cavernicoli".

Un ritorno purista alle origini che considera validi e genuini solo gli alimenti che 1. possono essere cacciati e pescati; 2. gli alimenti che possono essere raccolti in natura.

Nell'alimentazione Paleo non sono concessi cereali e zuccheri e quindi automaticamente si consumano meno carboidrati. Sono esclusi anche i latticini, mentre si possono mangiare patate dolci e a volte riso.

ricetta-pane-paleo-vegano-low-carb-sma-li-3

Cos'è l'Alimnetazione Low Carb

Quando si parla di "Low Carb", si fa riferimento a un vero e proprio stile di vita che si basa sul principio del consumo di pochi carboidrati nella propria dieta.

Si tratta di eliminare  ridurre il più possibile il consumo di zucchero e di alimenti ad alto contenuto di carboidrati (pane, pasta, riso, patate, mais.)

La filosofia di questa dieta si basa sul principio che, mangiando pochi carboidrati, non si va incontro a picchi glicemici: non c'è aumento di glucosio nel sangue, non c'è un maggiore rilascio di insulina e di conseguenza si evitano attacchi di fame improvvisi e frequenti. Avere dei livelli di insulina costantemente bassi è di grande aiuto sia per chi soffre di diabete sia per chi sta cercando di perdere peso. Come vi dicevo, però, questa alimentazione è un vero e proprio stile di vita più che una "dieta" momentanea.

Si può parlare di alimentazione low carb fino a un consumo di carboidrati massimo di circa 100-150g al giorno.

La dieta low carb ammette i seguenti alimenti:

  • Verdura a volontà (meglio se  di stagione)
  • Carne (preferibilmente da bestiame allevato al pascolo)
  • Pesce e frutti di mare
  • Uova (preferibilmente biologiche)
  • Oli e grassi di qualità (olio di cocco e olio di oliva extra vergine)
  • Semi e noci
  • Farine di semi e noci (farina di mandorle, di noci, di semi di lino...)
  • Latticini
  • Frutta (da evitare ananas, banane, mango, fichi, uva)
  • Dolcificanti alternativi di origine naturale (xilitolo, eritritolo, stevia…)
  • Legumi (da consumare saltuariamente)

Gli alimenti da evitare invece sono: 

  • Cereali
  • Zucchero e dolciumi
  • Pasta, pane, pizza e prodotti da forno preparati con farine di cereali
  • Prodotti "light", solitamente ricchi di zucchero o dolcificanti sintetici
  • Riso e patate
  • Olio di girasole, olio di mais, margarina
  • Bibite zuccherate
  • Alcolici

ricetta-pane-paleo-vegano-low-carb-sma-li-4

Chi è Sma-li

Sma-li è uno shop online dedicato alla vendita di prodotti a basso contenuto di carboidrati per diete paleo/low carb, adatti quindi a diabetici, sportivi, persone con problemi di peso o semplicemente a chi sceglie un’alimentazione naturale senza cereali e senza zucchero.

"Sma-li" sta per smart life, ossia vita intelligente. Questo vuol dire che una migliore alimentazione ci porta a una vita migliore. I principi di questo marchio infatti sono:

  • Mangiare sano per una vita sana
  • Esclusione di prodotti raffinati e zuccherati
  • Ritorno alla natura, ritorno alle origini
  • Consumo di prodotti sani e naturali e di ingredienti prodotti in modo naturale

La ricetta del pane paleo veg low carb e senza glutine

Come vi dicevo, ho potuto provare alcuni prodotti di questo marchio e li ho utilizzati per preparare una bella pagnotta di pane.
Vi confesso che all'inizio ero un po' scettica sul gusto e sulla consistenza di questo pane...E invece mi sono dovuta ricredere completamente!!! Il sapore è buonissimo, sopratutto se siete già abituati a mangiare pane integrale piuttosto che quello di farina bianca.
La consistenza della mollica è soffice, mentre appena sfornato la crosta rimane croccante e friabile. Questo pane inoltre si conserva fresco e morbido per diversi giorni.

Per apprezzare al meglio il mio pane appena sfornato, ho potuto spalmarci sopra anche una composta di frutta di fragole 85 % e una crema di cioccolato alle nocciole, entrambe vegane, senza glutine e senza zuccheri aggiunti...Davvero deliziose!

Spero che abbiate trovato questo post utile e interessante per scoprire nuove cose su particolari scelte in fatto di alimentazione e salute. Ora vi lascio alla ricetta del pane e a tutte le indicazioni per prepararlo!

Fatemi sapere se lo provate e non dimenticate di utilizzare il tag #LeFreaksInCucina se condividete qualche foto sui social 🙂

ricetta-pane-paleo-vegano-low-carb-sma-li-1

Ingredienti per 500 g circa:

  • 100 g farina di semi di lino dorati disoleata
  • 50 g farina di sesamo disoleata
  • 25 g farina di semi di chia disoleata
  • 15 g crusca di semi di psillio
  • 1/2 cucchiaino lievito cremor tartaro
  • 1 cucchiaino sale
  • 150 ml latte di mandorle
  • 200 ml acqua

Inoltre puoi aggiungere:

  • 25 g semi di lino
  • 25 g semi di girasole
  • 1 cucchiaio spezie per pane

Preparazione:

  • Mescolate tutte le farine, i semi, il sale e il lievito.
  • Aggiungete acqua e latte di mandorle ed amalgamate bene.
  • Appallottolate la pasta fino a dare la forma di una pagnotta
  • Infornate a 150-170°C per circa 70 minuti (con forno ventilato)

Valori nutrizionali per 100 g:

  • 165 kcal
  • 5 g carboidrati
  • 10 g grassi
  • 13 g proteine

ricetta-pane-paleo-vegano-low-carb-sma-li-2

ricetta-pane-paleo-vegano-low-carb-sma-li-5

Leave a reply

*