Tornare a sorridere, sempre

C'è stato un periodo, quest'anno, in cui sorridere mi costava quasi fatica. Lo sentivo come un peso su di me, ma lo vedevo ancora di più guardando le foto scattate per il blog.
Certo è che quest'anno come non mai ho dovuto affrontare parecchie delusioni, momenti difficili che mi hanno provata abbastanza. Forse perché, sul finire dei miei 24 anni, ancora mi ostinavo a vedere solo il buono nelle persone, a cercare la bellezza e a osservare il mondo con una certa ingenuità. Mi piace pensare che dopo tutto questo sguardo di purezza ci sia ancora, ma la verità è che sono molto disillusa e spesso anche impaurita dalle cose e dalle persone che mi circondano. A tratti mi sono chiusa in me stessa, e anche ora sento il bisogno di ritrovarmi un po'.
Però il sorriso ho fatto di tutto pur di ritrovarlo. Tante e tante volte ho giurato a me stessa che non avrei mai lasciato che nessuno me lo togliesse nella vita: è il mio unico credo. Perché sono profondamente convinta che ciascuno di noi sia l'artefice della propria felicità, e che essa sia una conquista e non una scoperta casuale; perché si arriva alla meta con impegno e dedizione, non si inciampa nel successo inavvertitamente (se non in quello che svanisce in un secondo).
E io so una sola cosa: voglio sorridere, perché senza sorriso non sono io, non sono la persona che vorrei essere.
Continuerò a regalare il mio sorriso a chiunque, ma non lascerò che nessuno me lo tolga. Oggi più che mai indosso il mio sorriso migliore e vado avanti per la mia strada, certa che prima o poi tutto tornerà a girare per il verso giusto e questo è solo il primo passo per ricomporre tutti i tasselli della mia vita.

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-1

Nell'outfit di oggi torno anche a sfoggiare un look più femminile, un compromesso tra uno stile più casual ed essenziale e uno più romantico, ma senza fronzoli. Il mix mi piace molto, e anche sui social ha già ricevuto numerosi apprezzamenti. Ho indossato il tutto ieri per un pomeriggio con la mia migliore amica, in giro tra mercatini e il primo shopping natalizio.
Tra le new in dell'ultimo periodo ci sono il cappottino blu navy di Petit Bateau, con tanto di bottoncini con le ancore per un perfetto stile marinaretto e la gonna di jeans con la linea ad A (la trovate su SheIn), un capo che desideravo da quest'estate e che finalmente entra nel mio guardaroba per restarci a lungo.
Bellissima e particolarissima anche la maxi sciarpa con i soldatini inglesi, non è meravigliosa? Calda e avvolgente, è un accessorio perfetto per rendere particolari anche i look più semplici (anche questa presa su SheIn); ai piedi i miei mitici stivali cuissardes di Aldo Shoes, scelti tra la collezione dello scorso a/i e ancora tra le mie scarpe preferite in assoluto.
Un altro dettaglio che amo dell'outfit di oggi è l'orologio Millelire, un giovane brand marchigiano che crea accessori in pelle e metallo un po' nostalgici, traendo ispirazione dalla storica moneta italiana che ha accompagnato anche la sottoscritta per tutta l'infanzia. Si tratta di oggetti particolari e lavorati a mano, perfetti anche per un regalo di Natale affatto scontato sia per lui che per lei 🙂

Ora vi lascio alle foto, vi auguro un buon lunedì e spero che questo look vi piaccia...E mi raccomando...Sorridete!!! 😀

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-7

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-3

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-9

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-2

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-8

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-4

outfit-cappotto-petit-bateau-stivali-cuissardes-gonna-jeans-5

orologio-stile-mille-lire

COSA INDOSSAVO
Cappotto - Petit Bateau 
Maglione - Alcott
Gonna - SheIn (la trovi QUI)
Sciarpa - SheIn (la trovi QUI)
Stivali - Aldo Shoes
Borsa - Vintage
Orologio - Millelire

13 comments

  1. Benedetta 14 dicembre, 2015 at 16:59 Rispondi

    Mi dispiace leggere queste tue parole. Purtroppo di questi momenti nella vita, ce ne sono tanti, anche io come te e come tante persone sensibili e non, li abbiamo attraversati e continueremo a farlo. L’importante è continuare ad essere ottimisti e trovare nei propri progetti futuri lo stimolo per andare avanti con serenità e motivazione. Ti auguro di avere sempre questo splendido sorriso che ti contraddistingue, vedrai che arriveranno anche i momenti più belli che apprezzerai ancora di più, guardando al passato.
    Ciò detto posso solo dirti quanto io sia innamorata di questo look e di quella meravigliosa sciarpa, che vado subito a cercare, che amore!

    http://www.daddysneatness.com/2015/12/onlyvintagecansaveus.html

    • Federica 15 dicembre, 2015 at 22:25 Rispondi

      Ciao Benedetta, ti ringrazio per aver letto tutti il post e aver dedicato tempo a scrivere questo bel commento <3
      In fondo non perdo mai la speranza, questo è un altro tratto che mi contraddistingue...insieme al sorriso direi! 😀
      Ti mando un abbraccio, a presto!

  2. sara 15 dicembre, 2015 at 16:57 Rispondi

    ho qualche anno più di te e ti capisco….anche io tiravo fuori il buono e ricevevo in cambio fango….mi sono chiusa in me stessa per tanto tempo, mantenendo un’apparente socievolezza che tale non era…..ma non stavo bene con me stessa….mi ha aiutato la mia bambina…..
    C’è chi merita la nostra spontaneità, bisogna fare come i bambini, osservare, studiare e capire che in mezzo alla falsità ci sono persone buone, non troppe ma ce ne sono….mostrarsi come si è a loro risana moltissimo tutte le ferite….la tua gonna è molto bella….ne ho una simile….sai che ti dico??? calze pesanti e sfido il freddo di dicembre!
    buon Natale cara,.
    La mamma di Arianna

    • Federica 15 dicembre, 2015 at 22:23 Rispondi

      Ciao Sara, ti ringrazio molto per il tuo commento…Sai che sensazione mi ha lasciato? Esattamente quello di un abbraccio materno, molto tenero e confortante 🙂
      Ti mando un abbraccio anch’io, Buon Natale anche a te e alla tua bimba :*

Leave a reply

*