fbpx

La tecnologia che mi piace

La tecnologia non è mai abbastanza? Ma sì, dopo tutto sono una fan del progresso. Credo che Internet sia l'invenzione più grandiosa di tutti i tempi, forse più del fuoco e della ruota. Non potrei vivere senza smartphone e senza connessione h24, che senza Google Maps mi perderei pure per andare a fare la spesa.
Ci sono degli oggetti che la tecnologia ha inevitabilmente sostituito e delle abitudini che ha indubbiamente cambiato. Senza essere una "geek girl" a livelli estremi, mi piace trarre beneficio da ogni innovazione, senza però dimenticare alcuni gesti che sembrano ormai fare parte del passato.
Due esempi: l'orologio e l'agenda cartacea. Mi sa che siamo rimasti in minoranza a portare l'orologio, lo schermo dello smartphone a portata di mano è un mezzo più che valido per arrivare in orario agli appuntamenti.
Eppure, nonostante l'ora sia ormai scritta su qualsiasi dispositivo digitale, io continuo a portare lo sguardo al polso alla ricerca di un supporto analogico che mi informi sullo scorrere del tempo.
L'altro caso è l'agenda: telefono, tablet e computer forniscono le loro tremila app e alternative moderne per tenere conto dei propri impegni; eppure io continuo a essere una di quelle che le cose, per ricordarsele, ha bisogno di scriverle di proprio pugno. Digitare delle lettere su una tastiera non è sufficiente a imprimere quel pensiero nella mia mente, come se ormai fosse un gesto talmente automatico da passare inosservato.
Preferisco prendere carta e penna e mettere nero su bianco gli eventi e le scadenze, e poi conservare le agende degli anni passati, per tornare a sbirciarle di tanto in tanto e ricordarmi cosa combinavo, come se fosse un "diario di noi adulti".

xtouch-tablet-casse-bluetooth-1

C'è tanta tecnologia che mi piace e che mi torna molto utile però, ed è quella che nella vita di tutti i giorni mi aiuta a svolgere meglio il mio lavoro e a semplificarmi le cose.
Smartphone e tablet sono due di questi indispensabili aiutanti. Da un paio di settimane sto appunto provando un nuovo tablet, il modello PF 10 del marchio Xtouch.
Col suo schermo da 10.1 pollici, uno spessore di un solo centimetro ed un peso di 540 grammi, questo tablet è perfetto per accompagnarmi negli impegni di ogni giorno anche in borsa. La batteria poi permette, con un utilizzo standard, fino a 5 ore di video o 9 ore di navigazione web: grazie alla capacità della batteria e ai bassi consumi è quindi possibile avere una lunga autonomia d'suo.

xtouch-tablet-casse-bluetooth-2

Comodo e ideale non solo nei momenti di lavoro, quando mi serve avere a portata di mano uno schermo grande per visualizzare bene le immagini, inviare mail e aggiornare il blog; è un supporto perfetto anche per il tempo libero, quando ho voglia di guardare un film distesa sul letto o sono in viaggio.
A migliorare ulteriormente questa esperienza d'uso, c'è un accessorio fantastico: il BS01 è un accessorio multifunzionale che, oltre ad essere un sostegno stabile per il tablet da posizionare comodamente sulla scrivania, è anche fornito di speaker bluetooth per ascoltare la musica o effettuare le telefonate in videoconferenze o in vivavoce; infine, permette di ricaricare il device attraverso cavo micro USB.
Bello, comodo e praticissimo, l'accoppiata tablet + supporto/speaker è veramente utile sia nel lavoro che nel tempo libero, che in questo caso si colora di tecnologia e mi piace più che mai.

xtouch-tablet-casse-bluetooth-3

xtouch-tablet-casse-bluetooth-4

xtouch-tablet-casse-bluetooth-5

Leave a reply

*