fbpx

Mai senza: tutti gli indispensabili per allenarmi a casa

Come forse già saprete se mi seguite nella mia avventura con il fitness, da un anno a questa parte ho intrapreso un lungo percorso di trasformazione delle mie abitudini quotidiane, passando per l'attività sportiva e l'alimentazione.
Ho iniziato ad allenarmi quotidianamente la scorsa estate, più o meno di questo periodo. Armata solo di tanta forza di volontà e voglia di rimettermi in forma, sono partita praticamente da zero sia in quanto a preparazione fisica che in quanto ad equipaggiamento.
Ricordo con il sorriso che le prime settimane, avendo preso la decisione in modo repentino, non avevo neppure avuto il tempo di acquistare qualche attrezzo, e mi ero adattata con soluzioni casalinghe creative come le bottiglie d'acqua al posto dei manubri.
Quando poi ho capito che avevo trovato una vera e propria passione e non solo un'infatuazione temporanea, ho deciso di spendere qualche soldo in più nell'acquisto di tutto il materiale necessario tra attrezzi e abbigliamento.
Mentre per tutta la scorsa estate mi sono allenata in giardino grazie al bel tempo, nei mesi tra ottobre e marzo poi mi sono iscritta in palestra per la semplice esigenza di avere un luogo chiuso dove potermi allenare in condizioni ottimali. Finito l'inverno, però, da aprile ho nuovamente disdetto l'abbonamento e sono tornata a fare da me, sfruttando gli spazi domestici e le competenze che avevo ormai acquisito nei mesi precedenti.

ue boom logitech cassa portatile speaker wireless bluetooth

Così, dovendo rinunciare alle attrezzature della palestra, mi sono trovata a dover nuovamente organizzare il mio "equipaggiamento da workout". Oggi ho pensato di condividere con voi tutte quelle cose che secondo me sono assolutamente indispensabili per assicurarsi un buon allenamento anche fuori dalla palestra, che sia dentro le mura domestiche o all'aperto, in giardino o al parco.
La mia lista comprende:

  • I Manubri: possibilmente di vario peso, da acquistare progressivamente e da adeguare di volta in volta alla tipologia di esercizio che si va a svolgere;
  • La Corda: un attrezzo utilissimo in fase di riscaldamento, per eseguire allenamenti di tipo "hiit" o come vero e proprio esercizio da inserire all'interno di circuiti più complessi;
  • Il Tappetino: indispensabile per eseguire tutte le tipologie di addominali, per fare un po' di yoga o semplice stretching a fine allenamento;
  • Le Scarpe giuste: una scelta essenziale da fare in relazione al tipo di allenamento che si va a svolgere; nel mio caso per ammortizzare al meglio la corsa e i saltelli che eseguo durante l'allenamento, ho scelto le coloratissime Reebok One Guide;
  • La Musica: last but not least...Una buona playlist è fondamentale per garantire grinta e qualità al proprio allenamento; con l'altoparlante wireless UE BOOM di Logitech ho risolto il problema. Si tratta di una cassa senza fili da collegare allo smartphone via Bluetooth...Ed il gioco è fatto, si ha un altoparlante dal suono potente che emette musica a 360° grazie alla sua struttura cilindrica. Il segnale è garantito fino a un massimo di 15 metri di distanza. Il design è originalissimo e ci sono tantissimi colori disponibili tra cui scegliere (stupenda per esempio la grafica realizzata da Skrillex).
    Ah, quasi dimenticavo: UE BOOM è anche resistente all'acqua, per cui è perfetta per accompagnarci anche durante tutta l'estate tra mare e piscina...Sarà l'anima della festa e tutti la ameranno, ve lo garantisco! 🙂

ue boom logitech cassa portatile speaker wireless bluetooth

ue boom logitech cassa portatile speaker wireless bluetooth
Collego il telefono al mio altoparlante UE BOOM via Bluetooth, scelgo la playlist, regolo il volume (da smartphone o dalla cassa) e sono pronta ad allenarmi con il pieno di grinta! 😀

ue boom logitech cassa portatile speaker wireless bluetooth

ue boom logitech cassa portatile speaker wireless bluetooth

ue boom logitech cassa portatile speaker wireless bluetooth

Leave a reply

*