Tingere i capelli per gli uomini: ecco perché non è più un tabù

C'era un tempo in cui gli artifici di bellezza erano prerogativa esclusiva delle donne: non solo cerette, ma anche make up, manicure e capelli erano appannaggio esclusivo del genere femminile, mentre gli uomini si curavano meno del loro aspetto. Questi ruoli così rigidi erano certamente dovuti a un diverso periodo storico, imposizioni culturali e dei pregiudizi difficili da scardinare... Ma poi è cambiato qualcosa: le divisioni di genere così rigide si sono allentate, gli uomini si sono avvicinati al mondo della bellezza e della cura della persona e magicamente sembrano essersene innamorati, tanto da non poterne fare più a meno!

Così, negli ultimi anni sono nati tantissimi servizi di bellezza dedicati proprio all'universo maschile, dai Barber shop ai prodotti di cosmesi e skincare. Pelle, mani, barba e capelli sempre in ordine quindi, a partire dall'adolescenza fino ad arrivare all'età adulta. E strada facendo, anche gli uomini sono soggetti ai fattori dell'invecchiamento, non meno delle donne. Uno dei primi campanelli che ci ricorda lo scorrere del tempo è senza dubbio la comparsa dei capelli bianchi, che noi donne copriamo prontamente con le tinte più variegate.

Se alcuni uomini preferiscono il fascino del capello brizzolato, sono sempre più quelli che preferiscono tingere i capelli per uniformare il colore con un grigio affascinante o darsi un'aria più giovane optando per un colore omogeneo e naturalmente più corposo. Fortunatamente anche per loro esistono delle ottime soluzioni, infatti, che consentono di tingere i capelli per gli uomini e apparire al meglio senza mostrare capelli visibilmente tinti.

tingere i capelli per gli uomini

Tingere i capelli per gli uomini: come farlo nel modo corretto

Tingere i capelli è un fatto molto personale, sia per le donne che per gli uomini. Per questo è un'operazione che va seguita personalmente e non si può delegare a qualcun'altra la scelta o l'acquisto del prodotto giusto. Ormai sono sempre più gli uomini che si approcciano al mondo delle tinture, acquistano i prodotti oppure si rivolgono a dei professionisti presso il loro barbiere o parrucchiere di fiducia.

Le alternative tra cui possono scegliere solitamente sono: nascondere i primi capelli grigi, sfoggiare il loro colore naturale oppure optare per una tonalità diversa per rinnovare il loro aspetto. Alcuni uomini sono ancora restii a praticare questa scelta, che spesso è vista solo come l'ultima soluzione e non come un'opportunità di fare qualcosa di positivo per la propria autostima e per il proprio aspetto. In realtà, questo piccolo gesto può donare grande sicurezza e vigore, anche in quei momenti della vita in cui, col passare degli anni, può subentrare anche una piccola crisi personale dovuta ai cambiamenti fisici.

Quello che bisogna fare, allora, è semplicemente scegliere il prodotto giusto per tingere i capelli per gli uomini: Testanera ad esempio offre prodotti specifici con caratteristiche diverse da quelli usati per le donne. Esistono anche gel e creme coloranti che agiscono in pochi minuti e rendono l'operazione facile e sicura anche per chi è poco pratico.

Come per le donne, inoltre, valgono i consigli di armocromia finalizzati ad esaltare l'incarnato della persona, valorizzando la pelle e gli occhi. Per un uomo, meno abituato a tingere i capelli e cambiare look, forse l'impatto di un cambiamento radicale potrebbe essere troppo forte: per questo è consigliabile sperimentare un po' alla volta, facendo dei tentativi su delle piccole ciocche di capelli o utilizzando dei prodotti che durano solo per pochi shampoo e poi scaricano naturalmente.

Tutto chiaro? Non vi resta che scegliere il colore più adatto a voi e sperimentare appieno la forza del cambiamento che può iniziare anche con una semplice tintura per capelli!

tingere i capelli per gli uomini

Leave a reply

*