A San Valentino festeggia l'amore per lo sport

Single a San Valentino? No problem

Dopo diversi anni passati da single a San Valentino, ho capito che non ha alcun senso affliggersi per questa ricorrenza se non si ha una dolce metà con cui festeggiarla. Non voglio togliere "magia" a questo giorno, e credo che ogni coppia innamorata abbia il diritto di dimostrarsi affetto come meglio crede.

Se però siete a rischio malinconia o avete bisogno di qualche diversivo per far trascorrere il più in fretta possibile questa giornata, ho pensato di condividere con voi qualche piccolo consiglio per rimettere in circolo un po' di energie positive.

E quale modo migliore di produrre un po' di endorfine se non quella di fare della sana attività fisica? Da una sportiva come me non potevate certo aspettarvi una proposta tipo "buttatevi sul cibo", vero?
Certo non serve un'occasione particolare per allenarsi e tenersi in forma, ma questa giornata può essere un buon motivo in più per farlo, oppure se vogliamo vederla con filosofia: fare sport è un modo per volersi bene e prendersi cura di se stessi, dunque quale giorno migliore del giorno dell'amore per eccellenza? 😉

E allora vediamo 3 soluzioni sportive che ho pensato per noi popolo dei single.

Mezza maratona Giulietta e Romeo a Verona

Ok, non chiamatemi masochista, ma la meta che voglio suggerirvi è proprio la città dell'amore, Verona. Ambientazione della tragedia shakespeariana Romeo e Giulietta, questa città è meta di migliaia di turisti ogni anno,  innamorati o meno. A prescindere dai richiami letterari, Verona è un luogo molto bello da visitare per cultura personale, per i suoi palazzi storici e i suoi musei (come l'Arena, il Museo di Castelvecchio o la Galleria d'Arte Moderna).

E si dà il caso che proprio qui, il 12 febbraio 2017 si svolga la mezza maratona Giulietta e Romeo, una corsa di 21,097 km attraverso i luoghi storici della città. Un modo piuttosto alternativo di visitarla, non credete? Avrete la possibilità di prendere parte alla seconda mezza maratona più partecipata d'Italia e vivere una splendida esperienza sportiva accanto a migliaia di persone unite - questo sì- dall'amore per lo sport.

A questo proposito, vi segnalo che il portale Musement mette a disposizione un pacchetto per iscriversi alla mezza maratona al costo di €29 e compreso nel prezzo avrete un buono del valore di 10€ per la vostra prossima esperienza o attività a scelta sul sito. L'acquisto del voucher darà diritto all'iscrizione alla gara, alla pettorina da indossare durante la corsa e alla maglia tecnica a manica lunga, al servizio navetta gratuito dal punto di partenza al punto di arrivo, alla medaglia al termine della gara, al pranzo e alla doccia nelle strutture connesse all'organizzazione dell'evento sportivo.

Gita in bici in città o fuori porta

Da quando mi sono trasferita in centro a Roma, ho potuto finalmente realizzare uno dei miei sogni più grandi: vivere la città in bicicletta. Nella quotidianità, questo mi consente di lasciare la macchina parcheggiata, di non essere dipendente dai mezzi pubblici e al tempo stesso di muovermi in totale libertà facendo qualcosa di buono per l'ambiente e per la mia salute. Questo significa però, il più delle volte, muovermi per brevi tratti, sicché andare in bici diventa più un'esigenza che un piacere.

Per questo motivo, non appena ne ho la possibilità, mi piace sfruttare le giornate libere per fare delle belle uscite in bici e godermi tutta la bellezza di Roma e dei suoi quartieri con i ritmi lenti di una passeggiata, ma al tempo stesso potendo arrivare più lontano. Per esempio, ho approfittato del 1° gennaio per fare un'esplorazione del mio quartiere semi-deserto, ancora addormentato per i festeggiamenti della notte precedente, ed è stata un'esperienza davvero magnifica.

Perché non ripetere questa esperienza a San Valentino o - visto che quest'anno cade di martedì - nel weekend immediatamente precedente o successivo? Potete approfittarne anche per fare una gita fuori porta, al parco o nella natura. E se non avete una bicicletta? Nessuna paura, esistono molti servizi che ne affittano una per qualche ora a prezzi modici. In città c'è anche chi organizza visite guidate ed escursioni, su Musement trovate dei pacchetti pensati anche per questo.

In palestra con un'amica

Per finire, se non avete voglia o modo di fare una delle due attività precedenti, potete sempre ritagliarvi un piccolo momento di piacere da condividere con un'amica. Se non andate già in palestra insieme, potete approfittare della prova gratuita che molte strutture concedono o pagare un ingresso giornaliero (solitamente intorno a €5) nella palestra dell'una o dell'altra e godervi un allenamento insieme.
Non solo chiacchiere, ma anche l'occasione per provare degli esercizi da fare in coppia che rendono l'allenamento più piacevole e divertente.

A fine workout avrete sfogato tutta la negatività e avrete ritrovato il sorriso e la grinta per affrontare qualsiasi problema! 🙂

2 comments

Leave a reply

*