Sign in / Join

Esercizi per Dimagrire sulle Braccia

Molto spesso noi donne abbiamo un complesso per le braccia poco toniche. In estate siamo ancora più sensibili all'argomento, visto che con il caldo ci scopriamo di più. Ogni anno, puntualmente, tornano complessi e l'imbarazzo di scoprirsi...Ecco perché è arrivato il momento di iniziare a lavorare sodo con il giusto anticipo.
Non c'è tempo da perdere per cominciare ad allenare seriamente le braccia e arrivare alla prossima estate finalmente con un aspetto più snello e tonico anche nei punti più critici del nostro corpo.

Quindi è ufficiale: guerra dichiarata alle “bingo wigs” (o ali di pipistrello)!

Afferrate un paio di manubri e/o bande di resistenza e partite subito con questo workout per dimagrire le braccia!

Esercizi per Dimagrire le Braccia

#1 Dip su panca piana

1) Iniziate questo esercizio ponendo il vostro corpo perpendicolarmente ad una panchina robusta o anche uno step. Mantenendovi ad una certa distanza dalla panchina, afferrate il bordo con le braccia in una posizione di massima estensione. Le mani devono essere posizionate alla larghezza delle spalle. Il vostro corpo deve essere piegato in vita e le gambe distese di fronte a voi.
2) Ispirando abbassate il vostro corpo, piegando i gomiti fino a quando si è in una posizione tale da formare un angolo di 90° gradi tra il braccio e l'avambraccio. Utilizzate i tricipiti per sollevare il corpo di nuovo alla posizione di partenza.
3) Ripetete questo esercizio per il maggior numero di ripetizioni che ritenete necessario. È inoltre possibile aggiungere peso a questo esercizio per renderlo più difficile rispetto alla versione con il peso corporeo. È sufficiente posizionare un oggetto o grosso peso sulle ginocchia durante l’esercizio.

dip su panca piana

#2 Hammer curl alternato

1) Iniziate in posizione diritta, in piedi con un manubrio in ogni mano. Tenete i gomiti vicino al corpo. i palmi delle mani devono essere rivolti verso il vostro corpo.
2) Mantenendo la parte superiore del braccio ferma, piegate i gomiti e portate al petto il ​​manubrio sinistro mentre contraete il muscolo durante l'espirazione. Quando i bicipiti sono completamente contratti e il manubrio è a livello della spalla, fate una pausa e stringete il muscolo. Durante questo movimento, gli avambracci sono l'unica parte del braccio che dovrebbe essere in movimento.
3) Riportate il manubrio nella posizione di partenza con un movimento controllato e inspirate. Ripetete questo movimento con il braccio destro. Questo conta come una ripetizione completa. Ripetete tante volte quanto necessario, mantenendo il controllo del manubrio in ogni momento. È inoltre possibile eseguire questo esercizio con entrambe le braccia allo stesso tempo.

hammer curl alternato

#3 Push up per I tricipiti

1) Iniziate assumendo una posizione a faccia in giù sdraiati sul pavimento. Posizionate le mani in modo che siano larghezza delle spalle. Sollevate il vostro corpo distendendo completamente le braccia. Abbassatevi lentamente fino a toccare il pavimento ed inspirate.
2) Utilizzando sia i tricipiti e il petto, spingete verso l'alto per raggiungere la posizione di partenza e contraete i muscoli. Espirate durante questa parte del movimento.
3) Mantenete la posizione per un momento al vertice del movimento, poi abbassatevi e tornate nella posizione di partenza. Ripetere l'esercizio per la quantità necessaria di ripetizioni.
Questo esercizio può essere semplificato piegando le ginocchia per creare meno resistenza o usando un muro per eseguire l'esercizio al posto del pavimento. Per renderlo più impegnativo è possibile appoggiare i piedi su una sedia o panca.

push up

#4 Concentration Curl

1) Iniziate questo esercizio sedute su una sedia o una panca con un manubrio di fronte a voi tra le gambe. Tenete le ginocchia piegate e i piedi appoggiati sul pavimento. Con la mano sinistra, sollevate il manubrio. Il vostro braccio sinistro dovrebbe essere esteso e appoggiato sulla coscia sinistra. Ruotate il palmo della mano in modo che sia rivolto verso la coscia.
2) Tenete la parte superiore del braccio ferma e portate il manubrio in avanti mentre espirate. Continuate il movimento fino a quando bicipite è completamente contratto ed il manubrio raggiunge il livello della spalla. Quando raggiungete il vertice dell’esercizio, controllate che il dito mignolo sia più alto il pollice per assicurarsi che si sta contraendo il bicipite nel modo più efficace possibile.
3) Mantenete la posizione per qualche istante al vertice del movimento e quindi riportate il manubrio nella posizione di partenza con un movimento controllato. Cambiate braccio e ripetete lo stesso esercizio sul lato opposto, effettuando la stessa quantità di ripetizioni.

concentration curl

Da non dimenticare: Riscaldamento e Recupero

Questo allenamento è perfetto da aggiungere alla vostra normale routine per creare braccia toniche e forti.
Assicuratevi di fare riscaldamento prima dell'allenamento e recuperare dopo, per ridurre al minimo qualsiasi dolore muscolare! Il riscaldamento può essere completato utilizzando manubri leggeri per eseguire un paio di serie di ogni esercizio: questo aumenterà la frequenza cardiaca e riscalderà i muscoli necessari per eseguire l'allenamento.

 

 

myprotein-logo-1

2 comments

  1. Crimson Cloud 15 settembre, 2016 at 22:27 Rispondi

    Un motivo in più per cui amo l’autunno: tornano le maniche lunghe e le cicce sulle braccia posso nasconderle ahahahah
    Scherzi a parte, questo post è interessante e utilissimo, voglio subito mettermi all’opera!

    Achiuu.blogspot. it

    • Federica 15 settembre, 2016 at 23:01 Rispondi

      Posso immaginare, le braccia non sono il mio punto debole in questo senso, anzi al contrario erano troppo esili e sto lavorando per renderle più muscolose…Questo è sicuramente un ottimo spunto per entrambi i nostri obiettivi! 🙂

Leave a reply


*