A lezione di trucco con Laura Mercier

Non è la prima volta che ho il piacere di collaborare con il marchio di make up Laura Mercier. Se ricordate, già lo scorso febbraio ero stata invitata a scoprire l’universo e la filosofia L.M. nel corner della Rinascente in via del Corso qui a Roma, proprio difronte e Piazza Colonna (leggi post).
In quell’occasione, però, ero stata truccata da una make up artist professionista e io mi ero lasciata coccolare dalle mani esperte di Gianna, che aveva realizzato su di me il make up che attualmente vedete nell’header del blog e nella foto di presentazione a lato.
L’esperienza era stata davvero positiva e io sono stata conquistata al 100% dalla qualità e professionalità dei prodotti del marchio, tanto che sono entrati nella mia routine quotidiana sia il correttore Secret Camouflage (uno dei – se non il più – famosi correttori sul mercato…Il preferito di Clio MakeUp, tanto per dire :D ) e la cipria trasparente (la Invisible Loose Setting Powder).
Non a caso i miei due prodotti preferiti sono proprio per la base…Vi avevo già raccontato della filosofia di Laura Mercier, che punta soprattutto sull’impeccabilità della base, come dice il motto “flawless face” : una cura maniacale per la pelle del viso, che deve apparire il più naturale possibile, luminosa e senza imperfezioni. Ciò è possibile attraverso quattro step fondamentali nelle fasi di trucco: in primo luogo viene applicato un primer illuminante; si procede poi con fondotinta, correttore e cipria fissante.
Oggi torno a parlarvi di tutto questo sul mio blog perché un paio di settimane fa sono stata invitata nuovamente nel punto vendita in Rinascente per una lezione di trucco: stavolta, seguendo le indicazioni delle make up artist, è stata la mia occasione per mettermi all’opera e truccarmi da sola!

make up laura mercier federica orlandi beauty blogger roma
Erano stati organizzati dei mini gruppi formati da donne e ragazze di ogni età, tutte con la comune passione per il trucco e la bellezza: a disposizione avevamo delle postazioni personali e un’infinità di pennelli e prodotti da provare…Ognuna ha potuto scegliere quelli più adatti a sé e alla propria pelle grazie ai consigli delle esperte.
Lo scopo di questa prima lezione era proprio quello di ricreare una perfetta ”flawless face”, seguendo tutti gli step, dalla crema idratante al contorno occhi, passando poi per primer, fondotinta, correttore, copri occhiaie, cipria e blush.
La realizzazione della base ha richiesto circa mezz’ora di tempo, mentre il trucco occhi è stato velocissimo perché sarà oggetto della seconda lezione. Quindi per ora vi lascio le foto della mia pelle perfetta, compatta, luminosa e dall’effetto naturalissimo realizzata con tutti i prodotti Laura Mercier….Nonostante la coprenza, potete vedere che le mie lentiggini sono ancora visibilissime, proprio a conferma dell’effetto naturale a cui si ispira il marchio.
Quindi è proprio il caso di dire “il trucco c’è ma non si vede!“…Sarebbe bello svegliarsi tutte le mattine con un viso così luminoso e dall’incarnato perfetto!

make up laura mercier federica orlandi beauty blogger roma

make up laura mercier federica orlandi beauty blogger roma

Leggi anche:

LAURA MERCIER COSMETICS: VI RACCONTO DEL BRAND E DELLA MIA ESPERIENZA CON LA MAKE UP ARTIST

UN OUTFIT BON TON CON PELLICCIA, STIVALI OVER THE KNEE E MAKE UP LAURA MERCIER

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Photo credits: Andr Moor

zv7qrnb

You might also like:

One Comment

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*